“Ancora una volta i lavoratori dello stabilimento FCA di Pomigliano confermano grandi capacità e professionalità ottenendo la quinta medaglia d’oro consecutiva nel sistema di classificazione WCM (basato sul miglioramento continuo dell’organizzazione del lavoro)”. A darne notizia é il segretario generale della Uilm Campania, Antonio Accurso.

“Un risultato precisa Accurso – che arriva alla vigilia di due eventi importanti per il gruppo e per il G.B. Vico: la probabile e imminente fusione col gruppo PSA e l’avvenuta partenza degli investimenti sul nuovo modello Alfa a Pomigliano. Siamo sicuri che unito all’impegno e ai risultati che verranno raggiunti nei prossimi anni questo sia un ottimo biglietto da visita e il miglior modo per fugare preoccupazioni e timori su possibili future sinergie ed efficientamenti che dovessero in futuro presentarsi nel gruppo”.

“Oggi Pomigliano, che dieci anni fa ha vissuto uno dei momenti più difficili della sua storia, è – secondo Accurso – un modello di organizzazione ed efficienza e sempre di più con i suoi risultati dovrà dare sicurezza e, col nuovo modello, superare definitivamente le difficoltà di questi anni”. “I lavoratori – conclude Accurso – meritano, dopo i tanti sacrifici e l’impegno dimostrato col raggiungimento di questi obiettivi, tranquillità e stabilità, le medaglie danno soddisfazione, ma su queste bisogna costruire e consolidare”.