La flotta, composta da più di 400 tassisti, collaborerà quotidianamente con la piattaforma. 

Si è svolta presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo di Napoli, in Piazza Municipio, la conferenza stampa di presentazione di Wetaxi – l’app, nata nel 2017 a Torino, che consente di chiamare un taxi in modo rapido e trasparente. Dopo il successo riscontrato nel capoluogo piemontese, a Modena e in altre 12 città, anche i tassisti di Consortaxi abbracciano la tecnologia della piattaforma smart per portare in città un servizio taxi semplice, affidabile e trasparente.

Wetaxi ha introdotto un modello di mobilità intelligente che coniuga il servizio di trasporto urbano assicurato dai taxi con un sistema che permette di conoscere in anticipo il prezzo massimo della corsa, garantito pagando in app. Contanti, carta di credito, PayPal, Satispay e portafoglio ricaricabile, sono le diverse modalità di pagamento a disposizione del passeggero, che può inoltre segnalare se si tratta di una corsa aziendale, così da tenere traccia di tutte le ricevute via mail o comodamente in app e ricevere poi a fine mese fattura elettronica.

Gli oltre 400 tassisti di Consortaxi avranno a disposizione un’ulteriore risorsa per gestire le corse e per offrire un servizio migliore ai propri clienti, coniugando innovazione tecnologica, trasparenza e comodità.

Massimiliano Curto, fondatore e Amministratore di Wetaxi: “Siamo orgogliosi di aver portato il nostro servizio a Napoli e convinti che da oggi muoversi in questa splendida città sarà più semplice, sia per i cittadini che per i turisti in visita. Wetaxi è stata coinvolta per portare in città innovazione e trasparenza, mettendo a disposizione delle persone una modalità più semplice e affidabile per richiedere o prenotare il taxi di sempre, senza dimenticarci di chi guida. Per noi, infatti, la tutela dell’utente finale è pari a quella del tassista. È per tale ragione che Wetaxi collabora unicamente con i radiotaxi locali che operano nel settore da sempre, al fine di unire professionalità e tecnologia in un’unica soluzione. A Napoli siamo felici di lavorare con Consortaxi”.

Gabriele Langella, presidente Consortaxi: “Consortaxi da sempre offre un eccellente servizio di call center per i suoi clienti. Tuttavia, bisogna riconoscere che ormai viviamo nell’era degli smartphone e per questo motivo bisogna fare un ulteriore passo in avanti con la tecnologia. Abbiamo dunque deciso di mettere a disposizione dei nostri clienti un servizio di richiesta taxi attraverso App e da qui ne consegue questa nuova partnership con il collaudato servizio Wetaxi, un sistema che va ad integrarsi e ad interagire con la piattaforma web di Consortaxi”.

In occasione del lancio del servizio nella città di Napoli, Wetaxi garantisce due vantaggi a tutti coloro che pagheranno le corse in app fino al 30 aprile: 5€ di sconto sulla prima corsa e -20% per tutte le corse effettuate il venerdì.

Un’innovazione di sistema, quella di Wetaxi, che nasce per valorizzare il ruolo sociale dei tassisti e per offrire un servizio taxi comodo e trasparente ai cittadini.

Wetaxi – Il tuo taxi in un’app

Startup nata all’interno del Politecnico di Torino dall’unione di giovani menti piemontesi e con il sostegno di ricercatori e di professori dell’Ateneo. Nel 2017, lancia il servizio a Torino, portando per la prima volta in Italia, in collaborazione con la cooperativa Taxi Torino, il servizio taxi a tariffa massima garantita e il taxi condiviso. Trasparenza, sostenibilità e accessibilità sono gli elementi che contraddistinguono Wetaxi.