Martedì 24 febbraio prima presentazione della raccolta poetica

Vivo tra puntini sospensivi di Giuseppina Dell’Aria (Homo Scrivens)

Martedì 24 febbraio alle ore 17, biblioteca Croce – via Francesco De Mura 2/bis Napoli, prima presentazione della raccolta poetica “Vivo tra puntini sospensivi” di Giuseppina Dell’Aria, Homo Scrivens editore.

A dialogare con l’autrice sui versi che raccontano i pieni e i vuoti, l’identità sofferta dell’amore, della solitudine e del dolore attraverso uno sguardo femminile, intervengono Lino Blandizzi, Esther Basile, Aldo Putignano e Chiara Tortorelli.

Giuseppina Dell’Aria è nata ad Avellino ma vive a Napoli. Ha partecipato ai volumi Enciclopedia degli scrittori inesistenti 2.0 (Homo Scrivens 2013), La vera bellezza (Boopen led 2010) e Serial Novel (Homo Scrivens 2014). Fra i diversi riconoscimenti, il premio nazionale di letteratura e teatro Nicola Martucci – Città di Valenzano 2010. Da alcuni anni è impegnata anche nella scrittura teatrale, scrivendo per il progetto “Teatro di luoghi”, atto alla valorizzazione di siti storici di Napoli.