Sabato 6 marzo, ore 18.00

Eruzioni vesuviane un viaggio virtuale a Pompei e a Ercolano

Le visite virtuali, grazie alla magia tecnologica dell’ultima versione MAV 5.0 – Virtual multiReality, la più avanzata di sempre che, da ottobre 2019, ha rivoluzionato radicalmente il modo di vivere l’esperienza conoscitiva del viaggio nel passato, più volte validato scientificamente, mostreranno la grande bellezza delle città e delle dimore romane alle pendici del Vesuvio, prima della devastante e tragica eruzione del 79 d.C., calandosi nella vita e nello splendore delle principali aree archeologiche di Pompei, Ercolano, Baia, Stabia e Capri,
per meglio comprenderne il passato con gli occhi di un viaggiatore d’altri tempi.

Tour virtuale online | durata 90 minuti |costo 8€

PIATTAFORMA UTILIZZATA: ZOOM

Per informazioni e approfondimenti www.museomav.it/virtualtour

oppure inviare una mail all’indirizzo: prenotazioni@museomav.it

o inviare un whatsapp al n. +39 327-6399019

I visitatori digitali conosceranno l’organizzazione e la vita
quotidiana delle città romane del Vesuviano, attraverso la visione delle ricostruzioni dei luoghi in cui si svolgevano le attività di un antico cittadino ercolanese o pompeiano lungo l’arco di una giornata.


Domenica 7 marzo 2021 ore 10:30 

Il Borgo Santa Lucia (o come dicono tutti i napoletani Santa Lucia) è uno storico rione di Napoli che sorge nel quartiere San Ferdinando, attorno all’omonima via che prende il nome dal santuario parrocchiale di Santa Lucia a Mare; la sua storia si identifica con la storia di Napoli: Parthènope fu fondata sul Monte Echia dai Cumani nell’VIII secolo a.C. L’associazione Insolitaguida Napoli, sempre impegnata a mostrare una Napoli fuori dagli schemi, vi guiderà proprio nello storico borgo facendovi scoprire la storia del popolo che ha “creato” tale quartiere, quello dei “Luciani”, con la loro storia, feste e soprattutto le particolari superstizioni. L’itinerario non può non cominciare lì dove Napoli “nacque”, a pochi passi dall’isolotto di Megaride, dove sbarcarono i coloni greci provenienti da Cuma per fondare Neapolis: dall’alto di Castel dell’Ovo con la sua leggendaria storia e la visita alle magnifiche terrazze. Durante il percorso come sempre ci saranno delle chicche come la fontana “famosa” perché comparsa su una serie limitata di francobolli o il palazzo chiuso per lutto eterno; non mancheranno le leggende cui sono abituati i partecipanti come quella dell’acqua di mummara e del pozzo di Don Ciccio. Inoltre si ripercorrera la vita di un personaggio tanto caro ai napoletani nato e cresciuto tra i vicoli del Pallonetto, che è stato ispirato nella sua opera proprio dagli scugnizzi della zona per non parlare dei film girati tra questi vicoli.
Non verrà trascurato nemmeno il momento religioso con la visita della chiesa di Santa Maria la Catena con il suo miracolo, compatibilmente con gli orari di apertura e di messa.
Il tour, previsto per domenica 7 marzo ore 10:30, che si svolgerà in piccoli gruppi e nel massimo rispetto della normativa anti-COVID vigente, prevede un contributo di partecipazione e va prenotato chiamando il 3389652288, scrivendo una mail a info@insolitaguida.it o tramite il sito web www.insolitaguida.it, dove è possibile reperire ulteriori informazioni sull’associazione.
Da segnalare che la stessa associazione nello stesso week-end propone un’altra passeggiata narrata molto interessante: sabato 6 marzo ore 17:00 le insolite vi narreranno Misteri e Fantasmi partenopei lungo un percorso dall’alto contenuto esoterico che va dal Duomo fino a vedere Porta Capuana!


Domenica 7 marzo, ore 18.00

Lusso e ville nel golfo di Napoli

Tour virtuale online 

La Baia di Napoli era famosa per essere un luogo di piacere e di lusso, grazie al suo splendido paesaggio e alla ricchezza delle sue terre. Questo tour virtuale vi condurrà nel Golfo di Napoli e vi farà conoscere gli splendori e la grandezza delle ville che contornavano la costa. Scopri di più

durata visita: 90 minuti costo: 8€

PIATTAFORMA UTILIZZATA: ZOOM

Per informazioni e approfondimenti www.museomav.it/virtualtour

oppure inviare una mail all’indirizzo: prenotazioni@museomav.it

o inviare un whatsapp al n. +39 327-6399019