Sabato 12 settembre – ore 10:30

Napoli fuori le mura: passeggiando tra Tarsia, Pontecorvo e Ventaglieri

La Cooperativa SIRE propone un itinerario in discesa che da piazza Mazzini conduce a Montesanto attraverso vicoli che oggi sono parte
integrante, anche se meno nota, della città ma che sono stati in passato sentieri di collegamento tra la zona collinare e la Napoli entro le mura, ospitando per la salubrità dell’aria e la bellezza del
panorama ordini monastici e famiglie nobiliari i cui nomi hanno lascito il segno nella toponomastica locale. Via Tarsia con il palazzo Spinelli, via Ventaglieri, salita Pontecorvo, sono i vicoli posti tra l’antica Infrascata e la Pignasecca, dove, tra frammenti di street art e scorci
panoramici, edicole sacre e fondaci, scopriremo una Napoli antica, fatta di leggende e culti pagani e cristiani, che quotidianamente si rinnova.

Programma

10:30 Raduno partecipanti a piazza Mazzini – Napoli

durata: 2 ore circa

Prenotazione obbligatoria via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero
di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo
partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale. Si raccomanda ai
partecipanti di tenere almeno 1 mt. di distanza reciproca lungo il percorso.

Info e prenotazioni 392.2863436 – cultura@sirecoop.it


Sabato 12 settembre – ore 17:00

Passeggiando tra natura e mito verso il faro di Capo Miseno

La cooperativa Sire e l’associazione Natura sottosopra propongono un nuovo percorso tra natura e mito. punta estrema della caldera dei Campi Flegrei, Capo Miseno rappresenta un antico edificio vulcanico adesso ricco di vegetazione.

Attrezzatura consigliata macchina fotografica, vestirsi a strati, scarponcini da trekking o con suola non liscia, acqua.

Lunghezza: 3 km Dislivello: 150 m Difficoltà: T
(Turistica).L’escursione non presenta grosse difficoltà tecniche sia per il dislivello che per la lunghezza del tratto da percorrere.

Programma
17:00 Appuntamento nei pressi del bar Chalet Miseno, via Dragonara 1
17:15 Partenza per il percorso
20:00 Conclusione delle attività

Info e prenotazioni
Natura Sottosopra 333 7750417 / info@naturasottosopra.it
Cooperativa SIRE 392 2863436 / cultura@sirecoop.it

Prenotazione obbligatoria via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo
partecipanti.

È obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale. Si raccomanda ai partecipanti di tenere almeno 1 mt. di distanza reciproca lungo il percorso.


Domenica 13 settembre – ore 10:30

Le vie del Liberty: passeggiata nello stile floreale napoletano

La Cooperativa Sire vi accompagnerà in un percorso in discesa che dal Vomero arriverà a piazza Amedeo attraversando alcune delle più belle vie del Liberty napoletano: da via Palizzi a via del Parco Margherita. Attraverso queste panoramiche arterie cittadine avremo la possibilità
di scoprire lo stile simbolo dell’inizio dell’inizio del Novecento, che a Napoli si è espresso soprattutto attraverso l’architettura, incrociandosi con lo stile eclettico di fine Ottocento: linee morbide e
sinuose, forme floreali, colori vivaci, ferro battuto e vetro sono gli elementi principali che caratterizzeranno gli edifici sorti nei nuovi
quartieri residenziali sorti tra la collina del Vomero e la parte alta di Chiaia, specchio di una società in evoluzione, dove si affermano nuovi protagonisti della vita civile. Dopo la visita i partecipanti potranno tornare al Vomero, in via
Cimarosa, utilizzando la Funicolare di Chiaia in via del Parco Margherita.

Programma

ore 10:30 Appuntamento con gli operatori Sire Coop presso l’uscita Cimarosa della Funicolare di Chiaia (è l’ultima fermata)

Durata due ore circa

Prenotazione obbligatoria via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero
di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo
partecipanti.

E’ obbligatorio l’uso della mascherina; il gruppo sarà ridotto nel rispetto delle regole di distanziamento sociale. Si raccomanda ai
partecipanti di tenere almeno 1 mt. di distanza reciproca lungo il percorso.

Info e prenotazioni 392.2863436 – cultura@sirecoop.it


NarteA

Sabato 12 settembre ore 19.00 e domenica 13 ore 18.30, l’Associazione Culturale NarteA in collaborazione con la Fondazione Real Sito di Carditello presenta l’evento Condannati – I delitti della Storia, scritto da Febo Quercia e Antimo Casertano, quest’ultimo anche interprete con Luigi Credendino, Daniela Ioia, Irene Grasso. Il nuovo evento di NarteA animerà il Bosco dei Cerri della borbonica tenuta di San Tammaro, con vicende di condannati noti e meno noti della Storia: l’eretico Giordano Bruno, l’assassina per amore Giuditta Guastamacchia, la piccola siciliana Angelina Romano e il rivoluzionario giacobino Michele ‘o pazz si offriranno ad nuovo processo.

Info e prenotazioni a 339 7020849 – 333 3152415. Il costo del biglietto è di 12 euro (comprensivo della visita guidata al sito prevista a partire dalle ore 18.00)


Heart of the
Ciry tours
I tour di sabato 12 e domenica 13

Sabato
– ore 17:00 – i palazzi nobiliari di Via dei Mille
– ore 17:00 – il Duomo di Napoli
– ore 18:00 – Misteri, streghe e fantasmi di Napoli
Domenica
– ore 10:00 – il Sentiero dei Limoni
– ore 10:30 – il Cristo Velato e tour Spaccanapoli
– ore 17:30 – dalla Pedamentina alla Pignasecca
***
sabato 12 settembre ore 17:00
appuntamento uscita Metropolitana di Piazza Amedeo. Un tour per scoprire una delle strade più eleganti e nobili di Napoli, divisa tra piccoli e grandi potenti. Si partirà da piazza Amedeo, per
percorrere la raffinata via dei Mille, dove risiede la storia dei ricchi nobili e mecenati del passato attraverso una fila di lussuosi palazzi
che ci hanno lasciato in eredità. Si potranno ammirare Castello Aselmeyer, uno dei più riusciti esempi di architettura neomedievale della città, l’arabeggiante hotel Eden, Palazzo Rocella (ora Palazzo delle Arti di Napoli) e Palazzo d’Avalos,
la chiesa dell’Immacolata Concezione edificata nel 1840 da Alfonso d’Avalos, i palazzi realizzati dal genio di Giulio Ulisse Arata, Piazza dei Martiri, Palazzo Calabritto e Palazzo Partanna.

Costo a persona: 10€ / ridotto junior da 8 a 17 anni 5€, fino a 7 anni gratis

Durata: 2 h circa // tour adatto a tutte le età // visita guidata con Guida abilitata


sabato 12 settembre ore 17:00
appuntamento esterno Duomo

Il Duomo di Napoli, ovvero la Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta, la si scopre all’improvviso camminando lungo l’ottocentesca via
omonima. L’edificazione della Cattedrale fu voluta da Carlo d’Angiò nel 1294, nel luogo dove sorgevano due antiche basiliche: Santa Restituta e
la Stefania. Per lasciar posto alla nuova costruzione, quest’ultima fu completamente demolita, mentre la basilica di Santa Restituta, che
visiteremo, fu ridotta al ruolo di cappella laterale.
Da qui accederemo al Battistero più antico di Occidente, quello di San Giovanni in Fonte, che conserva ancora mosaici paleocristiani del IV
secolo. Il tour termina a Piazza Riario Sforza, su Via Tribunali, dove si trova la Guglia dedicata a San Gennaro.

Costo a persona: 12€ / ridotto junior 7€
Durata: 1,30 h circa // tour adatto a tutte le età // 
visita guidata con Guida Abilitata


sabato 12 settembre ore 18:00
appuntamento piazza Dante 

Non è vero, ma ci credo. Si dice così, no?
E allora perché tirarsi indietro? Prepariamo armi e bagagli e partiamo alla scoperta di quei racconti
sussurrati del Centro Storico di Napoli nei quali storia e leggenda si uniscono, fatti e misfatti (reali o inventati che siano) legati al fantastico mondo di streghe e fantasmi. Alla ricerca di misteriose “presenze”, partiremo da Piazza Dante per
attraversare Port’Alba e la storia della sua  strega, poi Palazzo Spinelli Laurino, la Chiesa delle Anime del Purgatorio, la storia di Raimondo de Sangro Principe di Sansevero, San Domenico Maggiore e infine Piazza del Gesù. Qui, con il buio, impossibile vedere la figura della morte….ma dove?
Vi aspettiamo per conoscere amori, tradimenti, passioni, drammi e gioie che la storia ci ha tramandato e la tradizione popolare ha reso eterne

Costo a persona: 10€ / ridotto junior da 8 a 17 anni 5€, fino a 7 anni gratis

Durata: 2 h circa // tour adatto a tutte le età // visita guidata con Guida Abilitata


domenica 13 settembre ore 10:30
appuntamento Piazza San Domenico Maggiore

La statua del Cristo Velato di Napoli è tra le più famose del patrimonio artistico partenopeo. L’opera, firmata da Giuseppe Sanmartino, è conservata all’interno della Cappella Sansevero, ideata da Raimondo di Sangro principe di Sansevero, situata nel cuore del centro storico della città, alle spalle di piazza San Domenico
Maggiore. Proprio da questa piazza inizierà la visita guidata di Heart of the City. Visiteremo prima Cappella Sansevero: sarà vera la leggenda del velo?!

Il tour proseguirà alla scoperta dei segreti di Spaccanapoli: cosa ci fa una statua rappresentante il Dio Nilo? Ma davvero a Piazza San Domenico gira indisturbato un fantasma? E i segni sul bugnato della Chiesa del Gesù nuovo cosa indicano?
Noi risponderemo a queste e a tante altre domande.

Costo a persona: 20€ / ridotto da 10 a 25 anni 17€, fino a 9 anni gratis

Durata: 2 h circa // tour adatto a tutte le età // 
visita guidata con Guida abilitata La prenotazione è obbligatoria – pagamento anticipato.


domenica 13 settembre ore 17:30
appuntamento Belvedere di San Martino

Sono tanti i collegamenti tra le colline e il centro della città di Napoli. Si tratta di percorsi affascinanti e suggestivi che collegano
piccoli “mondi” differenti: passaggi in cui perdersi, alla scoperta di un altro mondo interno alla città.
Tra le più scalinate più suggestive, la Pedamentina merita certamente una visita per scoprire davvero il cuore di Napoli. La Pedamentina è un complesso sistema di discese gradinate; con i suoi
414 scalini collega la Certosa di San Martino al centro storico della città (in particolare al corso Vittorio Emanuele). Il tour prosegue fino a Montesanto.

Costo a persona: 10€ / ridotto junior 5€, fino a 7 anni gratis

Durata: 2 h circa // tour adatto a tutte le età // 
visita guidata con Guida abilitata

La prenotazione è obbligatoria per tutti i tour
email: info@heartofthecity.it
tel / sms / whatsapp: 3770994320
 website: www.heartofthecity.it