LUNEDI’ 22 APRILE – ORE 09.00

Pasquetta sul Vesuvio con le eco escursioni a cura di Econote alla Riserva Forestale Tirone Alto-Vesuvio e Valle dell’inferno

Si rinnova la tradizione del Lunedì in albis da trascorrere insieme sul Vesuvio nel pieno rispetto del verde e della natura.

Per il 6° anno a Pasquetta le associazioni Vesuvio Natura da Esplorare ed Econote propongono una giornata alternativa, a contatto con la natura e nel pieno rispetto dell’ambiente. Per la Pasquetta 2019 che cade il 22 aprile, due eco escursioni: in Riserva Forestale Tirone Alto-Vesuvio adatta a tutti e con partenza alle 10.00 e in Valle dell’inferno di difficoltà media con partenza alle 9.00.
Come sempre i posti a disposizione sono limitati e per partecipare è obbligatoria la prenotazione a info@econote.it (la prenotazione sarà completa alla ricezione di un messaggio di risposta lasciando nome, numero di persone e numero di cellulare).

L’eco escursione in Riserva Forestale Tirone Alto-Vesuvio e la Casa della Strega Amelia
Partenza ore 10.00 | Difficoltà: semplice

Il sentiero in Riserva Forestale nel Parco Nazionale del Vesuvio è un percorso dalla difficoltà semplice adatto a tutti a partire dai 6 anni di età, questo indicato anche per le famiglie, a patto che i bambini siano abituati a camminare. Attraversa il famoso Piano delle Ginestre ed è per lo più pianeggiante e a quota 600 metri sul livello del mare. Il percorso, fiancheggiato da muretti a secco, permette di attraversare uno dei tratti più belli e panoramici dell’intero Parco.
L’eco escursione nella Valle dell’Inferno sul Vesuvio
Partenza ore 09.00 | Difficoltà media

La Valle dell’Inferno è una parte della grande Valle del Gigante che separa il Vesuvio dall’antico vulcano del Somma. Durante il percorso di osservano miceti, tracce di animali, lave risalenti a diverse eruzioni che hanno interessato i primi del ‘900, fino a giungere alla cosiddetta “lava spaccata”.
Cosa si può fare
Passeggiare, fare fotografie, fare domande, ascoltare le guide escursionistiche naturalistiche, rilassarsi, scoprire la natura, osservare flora e fauna.
Cosa NON si può fare
Accendere fuochi o braci, abbandonare rifiuti, urlare o utilizzare mezzi rumorosi, disturbare e raccogliere specie di flora e fauna, bivaccare, allontanarsi dalla guida o tornare indietro da soli.
Info e prenotazioni: info@econote.it indicando nome, numero di persone e contatto telefonico. Quota per l’escursione di Pasquetta 15 euro adulti (maggiori di 12 anni – 5 euro per i bambini dai 6 agli 11 anni).

www.econote.it | info@econote.it | 3936098130 

LUNEDI’ 22 APRILE – ORE 10:30

SCENDENDO IL MOIARIELLO: PASSEGGIATA TRA STORIA E PANORAMI

 La Cooperativa Sire vi accompagnerà in una piacevole passeggiata tutta in discesa, tra vicoli, palazzi nobliari e scorci panoramici di una bellezza unica! Da via Capodimonte scenderemo il primo tratto di via Moiariello, la cui etimologia deriva probabilmente dal termine moggio, antica misura di superficie agraria. Da qui si scorge la torre del Palasciano, corpo architettonico più noto di un grande complesso in stile neorinascimentale voluto in età post unitaria dal medico precursore della croce rossa, Ferdinando Palasciano. Percorreremo poi via Ottavio Morisani, chiamata anche la Posillipo dei poveri per il suo  panorama che si affaccia sul Golfo di Napoli, mostrandoci il Vesuvio, la penisola Sorrentina, Capri, San Martino, le cupole del centro storico! Proseguendo per altri vicoli ricchi di storia arriveremo nella zona dei Miracoli, che prende il nome dalla chiesa di Santa Maria dei Miracoli, nell’omonima piazza. L’itinerario si concluderà presso piazza Cavour. 

PROGRAMMA

ore 10:30 – raduno presso ingresso del bar Passaro, in via Capodimonte 21, di fronte all’ingresso di Porta Grande

ore 12:30 – Fine delle attività

CON CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO

INFO E PRENOTAZIONI  3922863436


Per Pasquetta il Madre si tinge di verde in occasione di Happy Earth Days 2019, che celebra la Giornata Mondiale della Terra e giunge quest’anno alla sesta edizione con il tema “Climatiche sociali – Le radici del cambiamento”. Alle ore 11.00 il direttore del Madre Andrea Viliani condurrà una visita (prenotazione obbligatoria, visita gratuita, ingresso al museo a pagamento) accompagnato dagli organizzatori dell’evento Tiziana de Tora e Marco Papa, con focus sulle opere realizzate nel corso dei workshop #MadreTerra, promossi dalla Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee in collaborazione con T.A.NA.-Terranova Arte Natura e ArtStudio’93, nell’ambito del programma annuale dedicato all’integrazione sociale Io sono Felice!Dal 19 aprile al 6 maggio saranno visitabili nel Mezzanino e nel Cortile delle Sculture le opere Prestami la tua voce di Marisa Albanese, Intime camere ecoiche di Neal Peruffo e Massimo Scamarcio, Penelope di Eugenio Giliberti e MeM – Me e Madre di Silvia Capiluppi, oltre ad un video documentario che racconta lo svolgimento dell’intero progetto.


Lunedì 22 Aprile ore 15.30

Pasquetta alla Sanità, tra arte e gusto – walking tour con dolce, 

Il lunedì di Pasquetta è la giornata ideale per immergersi tra i suoni, i sapori, la storia e le tradizioni che avvolgono il Rione Sanità, dove tra il sacro e il profano si muove vorticosamente la vita di questo quartiere.
Partendo dalla fermata della metro Mater Dei, visiteremo alcuni dei luoghi simbolo della zona: il cimitero delle Fontanelle dove vige l’originale culto delle Anime Pezzentelle, piazza Totò, la piazza con la chiesa di Santa Maria alla Sanità , i vicoli ricchi di murales e i palazzi storici (palazzo San Felice e del palazzo dello Spagnuolo) protagonisti di film e documentari.
Infine offriremo ai nostri ospiti il famoso FIOCCO DI NEVE della nota pasticceria “Poppella”.
Appuntamento, ore 15.30, esterno metropolitana di MATER DEI.
Partenza tour: ore 15:40
Prenotazione obbligatoria
Tel – sms – whatsapp: 329.2027359