VISITA GUIDATA AGLI SCAVI DI POMPEI

La visita partirà da Porta Anfiteatro, per onorare la mostra temporanea
“Pompei e l’Europa 1748-1943”, allestita tra l’anfiteatro del sito
archeologico ed il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

I calchi, copie dei corpi dei pompeiani, immortalati nel momento esatto
della morte, furono realizzati dall’archeologo Giuseppe Fiorelli che ne
ideò la tecnica di rilevazione.

L’esposizione in corso comprende i primi 20 calchi restaurati
recentemente, ed è allestita all’interno di una piramide alta 12 metri.
Altra novità è la riapertura della Palestra Grande, l’edificio con
piscina di età augustea chiuso dal 2008 e in cui i giovani gladiatori
usavano allenarsi per prepararsi a combattere.

Nel portico restaurato hanno trovato collocazione gli affreschi di
Moregine, finora esibiti solo all’estero, rinvenuti nel 1959 durante gli
scavi per la realizzazione della Napoli-Salerno.

Il percorso sarà ulteriormente arricchito dalla visita all’area dei
teatri, alle Terme Stabiane ed al lupanare, il più famoso fra i
bordelli dell’antica città.
VI AVVISIAMO: per entrarvi è ancora d’obbligo attendere una lunga
fila, come all’epoca degli antichi romani!!!
il tour si concluderà con la visita all’imponente Foro romano,
circondato dai principali edifici commerciali, religiosi ed
amministrativi della città.

Il percorso ha una durata di circa 3 ore
Non è prevista la visita alla Villa dei Misteri
La mostra sui calchi dei pompeiani è visitabile senza l’ausilio della
guida

APPUNTAMENTO ORE Domenica 4 ottobre ore 10 all’ingresso di Piazza Anfiteatro (Si raccomanda la
puntualità)

E` PREVISTO UN CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE