Questa mattina un 25 enne è stato arrestato dalla polizia di Napoli. Sarebbe l’autore dello scippo avvenuto nei quartieri spagnoli, lo scorso mese di ottobre, ai danni di una donna di 79 anni, che cammina a fatica reggendosi a un bastone. L’anziana era stata presa di mira dall’uomo che, dopo averla strattonata con violenza, è stata derubata della borsetta. Magro il bottino: 20 euro e un cellulare di esiguo valore oltre ai documenti.

Assurda la violenza con cui il 25enne ha messo a segno il borseggio: la vittima ha riportato molteplici traumi, che ne hanno comportato il ricovero a causa della frattura dell’omero e diverse escoriazioni. Gli agenti di polizia, con delega della Procura della Repubblica di Napoli, stamattina hanno fatto scattare gli arresti domiciliari l’autore del furto, con l’accusa di rapina aggravata e lesioni. La misura cautelare arriva al termine di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli ed eseguite dai poliziotti della Squadra Mobile partenopea.