Domani ore 19.00 al San Paolo contro il Legia Varsavia, per l’ultima gara del girone di Europa League, il Napoli ha l’occasione immediata per tornare alla vittoria spegnere le inutile e assurde polemiche post Bologna e risollevare il morale di tutta la truppa azzurra.
Il tecnico ex Empoli ha fatto capire, che al di là del massiccio turnover(con il ritorno da titolari di Gabriel, Valdifiori, Chalobah, Strinic e Chiriches), molto probabilmente contro i polacchi potrà esserci spazio per far esordire il difensore centrale salentino classe ’96 Luperto e l’attaccante napoletano Antonio Negro(classe ’98).
Gli uomini di Cherchesov in formazione tipo(grazie ai recuperi delle ultime settimane), tenteranno il tutto per tutto, avendo la possibilità ancora di classificarsi al secondo posto, in caso di vittoria al San Paolo e pareggio tra Brugge e Midtjylland. Un’impresa molto complicata per il Legia, soprattutto perchè al San Paolo Sarri vuole subito ritrovare la vittoria e preparare il terreno per l’importantissima sfida di domenica prossima contro la Roma di Garcia.

Queste le probabili formazioni di domani:
NAPOLI
Gabriel, Maggio, Chiriches, Koulibaly, Strinic, Lopez, Valdifiori, Chalobah, El Kaddouri, Callejon, Mertens. All.Sarri
LEGIA VARSAVIA
Kuciak, Bereszynski, Pazdan, Jodlowiec, Lewczuk, Trickovski, Duda, Vranjes, Kucharczyk, Nikolić, Prijovic. All.Cherchesov