Rientrati gli allarmi Reina e Insigne, Sarri domani sera potrà contare sull’intera rosa e scegliere il miglior undici da schierare a San Siro. Stessa cosa non si può dire per Mihajlovic(decisamente sulla graticola) che dovrà invece fare a meno di Romagnoli, Balotelli e Honda, pronti al loro posto, Ely, Luiz Adriano e Montolivo.
I rossoneri arriveranno alla sfida di domani sera con la rabbia accumulata dopo il brutto ko rimediato contro il Genoa e per questo il Napoli(reduce invece da quattro successi nelle ultime cinque gare), dovrà tenere alta la concentrazione e sfruttare i tanti punti deboli dell’undici milanista.
Sfatato il tabù dei tre punti in trasferta in Europa, bisogna bissare subito in campionato, per fare il definitivo salto di qualità. È vero siamo ancora ad ottobre e ad inizio campionato, ma in un torneo così equilibrato, cominciare a vincere in trasferta contro diretti avversari come il Milan, significherebbe moltissimo per compattare ulteriormente il gruppo e aumentare la fiducia nei propri mezzi. E a questo proposito Sarri a San Siro, dovrebbe rilanciare l’undici vittorioso contro la Juve, rischierando la difesa e il centrocampo “titolari”.

Queste le probabili formazioni di domani sera:
MILAN

Diego Lopez, Calabria, Zapata, Ely, De Sciglio, Kucka, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura, Bacca, Luiz Adriano. All.Mihajlovic
NAPOLI
Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Insigne, Higuain, Callejon. All.Sarri

A proposito dell'autore

Giornalista pubblicista dal 2014, grande amante di calcio, sport in generale, musica e storia contemporanea, collabora con Napoliflash24 dalla sua fondazione(2013). Curatore dal 2013 delle Rubriche "Largo ai giovani" e "Mondo Ultras" su ilnapolionline.com. In passato ha collaborato con il magazine "Thetripmag.com", il blog "letteraturateatrale.it", il portale "Forumitalia" e inoltre ha ricoperto nel corso del biennio 2013/2014, il ruolo di addetto stampa dell'ASD Partenope Soccer.

Post correlati