Ultima chiamata per la Champions! Difficile definire in un modo diverso la gara di sabato pomeriggio tra Juve e Napoli a Torino. I freschi vincitori di Scudetto e Coppa Italia, contrari allo spostamento del match a lunedi, non garantendo quindi la contemporaneità con il derby romano, sono pronti a festeggiare l’ultima gara in casa, ospitando la banda Benitez.
In casa Napoli tira un’aria da ultimi giorni di scuola, da chiusura di un ciclo scolastico, da fine del liceo. Il tecnico spagnolo si prepara ad affrontare le ultime due gare sulla panchina azzurra e con lui anche almeno 6/7 elementi della rosa attuale che sicuramente quest’estate cambieranno maglia.
In tutto ciò gli aspetti tecnico-tattici del match importantissimo di sabato, stanno passando in secondo piano, almeno dall’esterno. La speranza è che gli undici che scenderanno in campo allo Juventus Stadium, riescano a trovare le giuste forze e motivazioni per mantenere viva la speranza terzo posto.
Benitez, dovrebbe puntare tutto su quelli che sono apparsi più in forma nelle ultime gare, come Mertens, Hamsik, Maggio e Britos. Chi scenderà in campo a Torino dovrà farlo rendendosi conto che l’unica cosa che conta, mai come sta volta, è il risultato e che un pareggio potrebbe non bastare. Insomma gli undici scelti da Benitez, saranno chiamati a fare la partita della vita.
Dall’altra parte Allegri, dovrebbe effettuare un massiccio turnover rispetto alla finale di Coppa Italia, iniziando quindi a risparmiare le forze in vista della finale Champions di Berlino. Probabile l’impiego dal primo minuto di Padoin, Ogbonna, De Ceglie e Sturaro.
Vincere allo Stadium è impresa non da poco ed è difficile crederci. Noi, come buon auspicio, vogliamo immaginarci il Napoli di domani, come quello che scese in campo in Germania, annichilendo il Wolfsburg, con quel perfetto mix di forza fisica, classe e benedetta “cazzimma”, di cui troppe poche volte siamo riusciti a godere quest’anno.

Queste le probabili formazioni di domani:
JUVENTUS

Buffon, Padoin, Bonucci, Ogbonna, De Ceglie, Pogba, Marchisio, Sturaro, Pereyra, Morata, Tevez. All.Allegri
NAPOLI
Andujar, Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam, Jorginho, David Lopez, Hamsik, Callejon, Mertens, Higuain. All.Benitez

A proposito dell'autore

Giornalista pubblicista dal 2014, grande amante di calcio, sport in generale, musica e storia contemporanea, collabora con Napoliflash24 dalla sua fondazione(2013). Curatore dal 2013 delle Rubriche "Largo ai giovani" e "Mondo Ultras" su ilnapolionline.com. In passato ha collaborato con il magazine "Thetripmag.com", il blog "letteraturateatrale.it", il portale "Forumitalia" e inoltre ha ricoperto nel corso del biennio 2013/2014, il ruolo di addetto stampa dell'ASD Partenope Soccer.

Post correlati