INGREDIENTI:

1kg di Arance

800gr di zucchero di canna

Acqua quanto basta

La polpa di un limone

PROCEDIMENTO:

Tagliate le arance a fette di circa mezzo centimetro con tutta la buccia e togliete i semi se ci sono, mettete le arance in una bacinella di acqua e lasciatele spurgare per 24 ore cambiando l’acqua mattina e sera. Pesate le arance e in una pentola capiente mettete le fette di arance e la metà del loro peso in acqua, portate ad ebollizione, dopo 20 minuti aggiungete lo zucchero e la polpa del limone sempre privo di semi, abbassate la fiamma e mescolate spesso. Fate cuocere fin quando la marmellata non si sia addensata facendo la prova tagliere… ovvero versate un cucchiaio di marmellata su di un tagliere e capite la giusta consistenza che ha ottenuto la marmellata. Considerate un tempo di cottura di almeno 3 ore, quando la marmellata sarà pronta versatela bollente nei vasetti precedentemente sterilizzati, chiudeteli con forza e lasciateli raffreddare capovolti. considerate che utilizzando lo zucchero di canna otterrete una marmellata più scuro che però avrà un sapore ed una consistenza eccezionale. Vi dico che avendo l’aranceto, e essendo cresciuta col profumo della marmellata per giorni invece di odiarla è la mia marmellata preferita, e sopratutto non mi stanca mai.

Xo Xo Vigan Vì Vì

www.veganissimome.it

fonte foto web