Dal 7 febbraio 2017 per soli 20 giorni saranno esposti in esclusiva per il pubblico del Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli i due dipinti di Vincent Van Gogh rubati 14 anni fa al Van Gogh Museum di Amsterdam per mano della criminalità organizzata e ritrovati in Italia in un covo della camorra nel settembre 2016 grazie al lavoro della Guardia di Finanza e della Procura di Napoli. I dipinti saranno esposti al secondo piano del museo accanto alla Sala del Caravaggio fino al 26 febbraio 2017: Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen (1884-1885) e Spiaggia di Scheveningen prima di una tempesta (1882), opere fondamentali per la comprensione della prima stagione pittorica dell’artista.

L’esposizione dei quadri prima del loro rientro in Olanda, accolta con entusiasmo anche dal Museo di Van Gogh di Amsterdam, è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e finanziata dalla Regione Campania. Il progetto è attuato dalla Scabec Spa. Organizzazione e catalogo Electa.

Museo e Real Bosco di Capodimonte Via Miano 2

Orari: aperto tutti i giorni tranne il mercoledì 8.30 – 19.30 (ultimo ingresso alle 18.30)

informazioni Tel. 800 600 601 T. +39 06 39 96 76 50 dai cellulari e dall’estero