Si terrà lunedì 12 agosto a Ravello la quarta edizione il prestigioso evento che rappresenta il giusto connubio tra arte ed enogastronomia, nell’incantevole scenario della Costa d’Amalfi. Un’intera notte, dal tramonto all’alba, per i visitatori che potranno perdersi fra le vie ravellesi lungo un itinerario disseminato di bellezze artistiche, assaporando i vini delle più prestigiose cantine e i piatti preparati per l’occasione dai più grandi chef della Costiera, come Massimo Criscuolo, Mimmo di Raffaele e Petronilla Naclerio. La presenza di quest’ultima è particolarmente importante, perché rende onore all’intera categoria delle ”capitane” di cucina, troppo a lungo trascurate, ma che cominciano finalmente ad imporsi in un ambiente storicamente dominato dai colleghi maschi. L’itinerario toccherà l’Auditorium all’aperto alle spalle del Duomo, Via San Giovanni del Toro e l’omonima piazzetta, proseguendo lungo la panoramica via Santa Margherita, per poi giungere in Piazza Fontana Moresca.
Un’opportunità di ”vivere Ravello in tutti i sensi”, sintetizza il Sindaco Salvatore Di Martino, ”grazie a un’esperienza che riunisce tutte le eccellenze del luogo musica, enogastronomia, bellezza naturale e architettura”. A rimarcare la vocazione al gusto della Costa d’Amalfi, ad Agerola è appena nato l’UniCampus Principe di Napoli, un’iniziativa perseguita con tenacia dal Sindaco Luca Mascolo che è riuscito in un piccolo miracolo di tutela ambientale e rilancio culturale, trasformando il rudere di un ecomostro risalente ai tempi del fascismo, in un moderno edificio dove – a picco sul mare e all’interno di un parco secolare – ha trovato sede questa università dell’alta cucina che si propone di formare ai principi dell’enogastronomia etica il meglio delle nuove generazioni di cuochi.

A proposito dell'autore

Crema e Amarena

Amo viaggiare sono appassionata di arte, musica, scrittura, libri e ovviamente di fornelli! Mi chiamo Barbara vivo in Oltrepo Pavese, terra dalla forte vocazione enogastronomica e dalla forma a grappolo d'uva, dove la buona cucina e il piacere del vino allietano i palati. Da bimba la mia stanza dei giochi era la cucina di nonna Franca, che mi ha trasmesso la passione per pentole e ricette. E’ da lì che tutto ebbe inizio. Così da sempre cucino per hobby e con passione e comunico per professione, sono giornalista freelance e amo scrivere e raccontare le ricette che realizzo. Dalla passione per i fornelli è nato Crema&Amarena, la mia cucina ‘’social’’ dove creo e condivido le emozioni di un buon piatto con il pubblico del web. Crema&Amarena lo trovi su Facebook e Instagram e sul canale Youtube dedicato. Se vorrai inviarmi la tua ricetta, la prima domenica di ogni mese ne pubblicherò una scelta tra quelle ricevute, realizzerò un video che vedrai pubblicato sul sito di Napoliflash24 con il nome della lettrice. L’indirizzo a cui mandarla è il seguente: crema.amarena75@gmail.com. Sei pronta? Let’s cook together!

Post correlati