Un altro oro storico rende speciali queste universiadi. A quello della squadra femminile di sciabola, si aggiunge l’oro della ventiduenne Ayomide Folorunso, che nella gara dei 400 metri ostacoli al San Paolo, ha realizzato il miglior secondo tempo di sempre per l’Italia, ovvero 54”74. La ventiduenne atleta delle Fiamme oro di Padova ha preceduto l’atleta sudafricana Zeney Van der Walt e la norvegese Amalie Iuel. “Sono davvero felice, non è facile correre con i favori del pronostico, ho corso come volevo, la pista mi ha aiutato, nonostante sia nuova di zecca è molto performante, ho potuto facilmente sostenere le mie cadenze“.

Dal nuoto arriva la medaglia d’argento di Linda Caponi, ventenne toscana, mentre le altre due sono andate agli Stati Uniti grazie alle bracciate di Kaertsen Meitz e di Sienna Schmidt, rispettivamente prima e terza.

Dal taekwondo, infine, giunge il bronzo della giornata grazie ad Antonio Flecca, che vede sfumare per un solo punto il sogno di salire su un gradino più alto. L’atleta calabrese si è dichiarato soddisfatto per questa prima medaglia nella sua specialità, ma anche amareggiato per aver solo sfiorato il secondo posto. All’Ansa, dichiara: “Sono molto felice di questo risultato. Poteva andare meglio, ma sono felice per la medaglia. Grazie soprattutto al pubblico, che è stato la carica in più per vincere questa medaglia”.

Tra gli spalti del Pala Barbuto, in occasione della finale di basket femminile, Usa-Australia, si annovera la presenza di una rappresentanza di lavoratori napoletani di Whirlpool. Lasciato il presidio di via Argine, hanno manifestato in favore di un rilancio della collaborazione tra Italia e Usa. Il riferimento è alla notizia che la multinazionale starebbe puntando su altri siti, nonostante il piano siglato anche con le istituzioni italiane. A fine gara, alcune giocatrici statunitensi hanno solidarizzato con i lavoratori, scambiandosi le maglie e facendosi fotografare con quella dei lavoratori e la loro medaglia.

In giornata, è giunta la nota del Ministero dello Sviluppo Economico con cui si sposta il tavolo tecnico sulla vertenza. Anziché oggi, le parti sono convocate al Mise il 24 luglio alle ore 11.00.

Oggi sono in programma le prime batterie e gare di qualificazione nell’atletica, i match del tennis, il tennis da tavolo e le regate di vela, nel pomeriggio si tengono le prime gare di ginnastica ritmica e le partite di volley e pallanuoto. Alle 20.00 c’è la finale di basket, Usa-Ucraina.

Si possono seguire le gare e gli incontri sia su RaiDue e RaiSport sia in diretta streaming su Rai Play.