Un cielo stellato, otto notti d’estate, la magia e l’immaginazione che nascono dalla lettura di un libro. Elementi essenziali per calarsi a pieno in un racconto, in un romanzo o in una storia di attualità. Con questo spirito l’Associazione Meridiani promuove la XVI edizione della rassegna letteraria “Un libro sotto le stelle”, in programma dal 21 al 24 luglio e dal al 25 al 28 agosto.

L’evento patrocinato dal Comune di Maiori, si svolgerà nell’arco di 8 serate nell’incantevole giardino del Reginna Palace Hotel a bordo piscina, con inizio alle ore 21,30.

La manifestazione prenderà il via martedì 21 luglio con la presentazione del libro del giornalista Rai Salvatore Biazzo dal titolo Grazie Ameri, a te Valenti. Nel cinquantenario di 90° minuto. Leggende miti e finanche storie vere a cui prenderanno parte Antonio Parlati, direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli e Gianfranco Coppola, capo vicario della testata giornalistica regionale della Rai; mercoledì 22 luglio Gino Aveta Massimo Abbruzzese, coordinati dalla giornalista Marisa Del Monaco, presenteranno il loro ultimo lavoro   Ricordi a quattro corde. Emozioni su Rino Zurzolo; mercoledì 23 luglio Franco Salerno presenterà il suo ultimo romanzo Le Ombre non mentono con Alfonso Tortora dell’Università di Salerno, Donato Sarno, segretario del Centro di Storia e Cultura Amalfitana e la giornalista Viridiana Myriam Salerno. La serata sarà allietata dall’esibizione musicale di Ugo Maiorano e Mario Savo, musicisti di “Tammorra Felix” e dalla danzatrice Tanya Maiorano. Concluderà il primo appuntamento, venerdì 24 luglio, il sacerdote Tonino Palmese, direttore dell’ufficio Giustizia e Pace della diocesi di Napoli e presidente della Fondazione Polis, con la presentazione del suo ultimo lavoro dal titolo Dio nel frammento. La fede in tempo di pandemia, a cui prenderanno parte Giuseppe Blasi, presidente dell’Unione Cattolica della Stampa Italiana e Antonio Manzo, direttore de La Città. Si riparte il 25 agosto con il libro di  Toni Capuozzo, Lettere da un Paese chiuso. Storie dall’Italia del coronavirus, a cui prenderanno parte il virologo Giulio Tarro e la giornalista Autilia Napolitano. La serata sarà allietata dalla perfomance musicale di Luca Pugliese, musicista, cantautore, pittore e architetto; martedì 26 agosto serata all’insegna dello sport con la presentazione dell’ultimo lavoro di   Gianluca Mazzini dal titolo QATAR 2022: un mistero mondiale. Petrodollari, rivoluzioni, calcio e tv. L’Emirato alla conquista del mondo, a cui penderanno parte i giornalisti sportivi Rai e Mediaset, Gianfranco Coppola e Raffaele Auriemma. Giovedì 27 agosto presentazione del libro Tutte le donne del presidente. Traditori: l’incredibile intreccio tra i Kennedy, Marilyn Monroe, Jackie Onassis e Maria Callas. Più la sconvolgente storia di Lady D. dello storico inviato del Tg1 Pino Scaccia e Anna Raviglione a cui prenderà parte lo scrittore e giornalista Peppe Iannicelli. Nell’arco della serata esibizione musicale di Claudio e Diana e del maestro Massimiliano Essolito al Mandolino. La manifestazione si concluderà venerdì 28 agosto con la presentazione del romanzo Notte nera. Il ritorno del commissario Lombardo di Giuseppe Petrarca, con la partecipazione di Claudia Izzo, direttore salernonews24.it, Pina Masturzo dell’Associazione Porto delle Nebbie, Francesco Grillo, blogger e curatore di RAITO Libri e Giada Ammirati.