Capodanno con Dignità: Il 31 Dicembre una replica speciale in un’edizione speciale.

Ogni anno il solito dilemma….

Che si fa a Capodanno? Beh, quest’anno è tutto diverso perché c’è Dignità Autonome di Prostituzione che “ti fa la festa!”

Il 31 dicembre dalle ore 23.00 la celebre Casa Chiusa dell’Arte di Luciano Melchionna darà il via allo spettacolo, in un ‘party’ ancora più folle che tra teatro, musica, brindisi, frizzi e lazzi, andrà avanti fino all’alba, in un crescendo di emozioni e sorprese.

Attenzione: la notte di Capodanno avrai a disposizione infiniti dollari con i quali potrai acquistare innumerevoli Pillole del Piacere Teatrale! Balleremo fino all’alba prima con la ‘Dignitosa Balera’ e poi sulle note di un trascinante DJSet.

A grande richiesta torna al Teatro Bellini Dignità Autonome di Prostituzione, lo spettacolo che ha decisamente scardinato le convenzioni classiche del Teatro, con la sua natura di ‘esperienza’ teatrale, e non solo.

Fino ad oggi, in 10 anni, 42 edizioni e oltre 387 repliche, più di 400.000 spettatori/clienti hanno applaudito, ogni sera, dai 30 ai 50 attori in scena. I teatri più importanti delle maggiori città italiane hanno scelto di trasformarsi nel bordello più famoso d’Italia, la “casa chiusa dell’Arte”, vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti.

DIGNITÀ AUTONOME DI PROSTITUZIONE

uno spettacolo di Luciano Melchionna, dal format di Betta Cianchini e Luciano Melchionna

regia Luciano Melchionna

produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro e Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

DAdP ha una formula consolidata, sulla quale il regista costruisce per ogni nuova edizione uno spettacolo che si rinnova ogni sera: la luce ‘rossa’ che avvolge il teatro già dall’esterno lascia intuire immediatamente la dimensione intrigante e stravagante che accoglierà il pubblico. Gli attori, rigorosamente in vestaglia o giacca da camera, come prostitute, adescano e si lasciano abbordare dagli spettatori/clienti che, muniti di “dollarini”, dovranno contrattare il prezzo delle singole prestazioni, le cosiddette “pillole di piacere”, monologhi classici e contemporanei scritti perlopiù dall’autore stesso.

Un’esperienza inusuale che vuole emozionare e far riflettere divertendo. Come dice lo stesso ideatore, autore e regista Luciano Melchionna: «DAdP è uno stupore nuovamente sollecitato, un teatro che non è auto-celebrativo, ermetico o fine a se stesso, ma prima di tutto magia e sogno». Un sogno che prende vita negli spazi più imprevedibili del Teatro, durante una serata che catapulta lo spettatore in una dimensione surreale e lo accompagna in un percorso itinerante, attraverso luoghi ‘segreti’, generalmente non accessibili.

CAST 2017.2018

Raffaele Ausiello, Lorenzo Balducci, Marjo Berasategui, Giovanni Maria Buzzatti, Lorenzo Campese, Viviana Cangiano, Mauro Cardinali, Federica Carruba Toscano, Betta Cianchini, Marika De Chiara, Veronica D’Elia, Valentina De Giovanni, Renato De Simone, Adelaide Di Bitonto, Sara Esposito, Adriano Falivene, Annarita Ferraro, Carla Ferraro, Emanuela Gabrieli, Emanuele Gabrieli, Martina Galletta, Sebastiano Gavasso, Raffaele Giglio, Her, Salvatore Lampitelli, Alessandro Lui, Giulia Maulucci, Dolores Melodia, Gianluca Merolli, Momo, Serena Pisa, Daniele Russo, Nicola Scagliozzi, Simona Seraponte, Enrico Sortino, Sandro Stefanini, Dario Eros Tacconelli.

Orari

domenica 31 dicembre Capodanno ore 23:00

martedì 2 gennaio ore: 21:00

mercoledì 3 gennaio ore: 21:00

giovedì 4 gennaio ore: 21:00

venerdì 5 gennaio ore: 21:00

sabato 6 gennaio ore: 20:00

domenica 7 gennaio ore: 18:00

info www.enteteatrocronaca.it

info e biglietteria online www.teatrobellini.it