Nei mesi precedenti è partito da Torino il tour nazionale dedicato alla Salute al Maschile (SAM), il progetto di Fondazione Umberto Veronesi nato nel 2015 per promuovere la lotta ai tumori maschili, cui partecipano Fiat Professional con il versatile Ducato e gli urologi affiliati a Fondazione SIU Urologia Onlus. L’iniziativa ha riscosso grande attenzione sia nella città di Torino, Verona, Genova, Firenze, Bologna, Pescara, Lecce e Roma, tanto che in ciascuna delle città oltre 670 persone hanno usufruito dei servizi di consulenza medica erogati gratuitamente sui due Ducato appositamente allestisti e posizionati in luoghi cittadini centralissimi.

Il prossimo appuntamento è in programma a Napoli domani, 29 settembre, dalle 10.00 alle 18.30, in Piazza della Vittoria, per poi spostarsi lunedì 30 presso gli spazi del MotorVillage in corso Meridionale 53, sempre dalle 10.00 alle 18.30. Ed è proprio qui che risiede la novità di questo progetto: per la prima volta, infatti, un luogo dedicato all’efficienza e alla sicurezza dei mezzi diventa un luogo d’incontro per sensibilizzare gli uomini sull’importanza della prevenzione oncologica, di uno stile di vita corretto, di una sana alimentazione e della sicurezza stradale.

Caratterizzati da una livrea personalizzata – due mani che accolgono un nastro blu, simbolo a livello mondiale della prevenzione del cancro alla prostata – i due Ducato proseguiranno quindi il loro viaggio per tutta l’Italia per ribadire con forza il motto dell’iniziativa: “Difendi ciò che ami, scegli la strada della prevenzione”.

Nella nostra Regione – spiega il Prof. Vincenzo Mirone – i casi di tumore della prostata sono circa 3000 all’anno. Trattandosi di un tipo di tumore in cui la prevenzione è fondamentale, è importantissima la presenza nelle nostre piazze di iniziative che aiutino i cittadini a capire come comportarsi. In questo caso poi, grazie alla possibilità di effettuare counseling direttamente in un ambiente protetto come quello di un mezzo mobile, si possono raggiungere risultati davvero risultati importanti”.