Stagione dei Concerti 2017-2018

Sabato 20 ore 20.30 – Domenica 21 gennaio 2018 ore 18.00

TRIS D’ASSI PER IL CASTELLO DI BARBABLU

Violeta Urmana e Gábor Bretz saranno gli straordinari interpreti del capolavoro di Bela Bartók diretto dall’altrettanto straordinario Juraj Valčuha sul podio dell’Orchestra del Teatro di San Carlo.

Nella seconda parte del concerto, il direttore slovacco sarà impegnato nella Sinfonia n. 8 in Sol Maggiore, Op. 88 di Antonín Dvořàk.

Il concerto sarà trasmesso in diretta da RAI RADIO3

1911, anno della sua prima opera teatrale e anche ultima creazione del suo periodo giovanile.

Béla Bartók, che si era raramente dedicato al repertorio vocale, compone Il Castello del Principe Barbablù su testo di Béla Balázs. Bisogna aspettare il 24 maggio del 1918 perché quest’opera in un atto sia diretta per la prima volta al Teatro dell’Opera di Budapest da Egisto Tango. E fu proprio Tango – musicista di formazione cosmopolita – a comprenderne e a suggellarne la grandezza, consacrandolo a capolavoro non solo del repertorio operistico ungherese, ma di tutto il teatro musicale del Novecento.

Sabato 20 gennaio, (ore 20.30, replica domenica 21 ore 18.00), Il castello del Principe Barbablù torna al Teatro di San Carlo dopo dieci anni di assenza dalle programmazioni, nell’interpretazione della grande Violeta Urmana e del baritono ungherese Gábor Bretz, finissimo interprete, diretto molte volte nel ruolo di Barbablù dai più celebri maestri tra cui Daniel Barenboim, Gustavo Dudamel, Ádám Fischer, Ed Gardner, Daniele Gatti, Valery Gergiev, Daniel Harding, Michele Mariotti e Esa-Pekka Salonen. Sul podio, alla testa dell’Orchestra del San Carlo, il suo Direttore Musicale Juraj Valčuha.

Nella seconda parte del concerto, Valčuha e l’Orchestra del Teatro di San Carlo volteranno pagina con la Sinfonia n. 8 in Sol Maggiore, Op. 88 di Antonín Dvořàk.

Composta in poco più di due mesi e diretta al suo debutto dall’Autore a Praga nel 1890, questa è una delle sinfonie più amate da Dvořàk.

La Sinfonia n. 8 (Sinfonia n. 4) si caratterizza per l’estrema fluidità della tessitura musicale, per la bellezza delle linee melodiche, per la sapiente e brillante strumentazione che, insieme all’assenza di forti contrasti tematici e timbrici, ne fanno una composizione di grande eleganza formale.

Biglietti

da 15 euro (Under 30) Balletto e Concerti

da 25 euro (Under 30) Opera

Biglietteria

Aperta dal Lunedì al Sabato dalle 10 alle 17.30. La Domenica dalle 10 alle 14.
Festività chiusa. Nelle serate di spettacolo, la prevendita dei biglietti di altri eventi è sospesa a partire da un’ora prima dell’inizio della rappresentazione: in queste occasioni, un solo sportello sarà dedicato alla prevendita dei biglietti per altri eventi.

T +39 0817972331 – @ biglietteria@teatrosancarlo.it 

On-line

E’ possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli direttamente dal sito www.teatrosancarlo.it
Il pagamento avviene con carta di credito e, al termine del processo, è possibile ricevere i biglietti acquistati direttamente via e-mail in modalità print@home.

Per qualsiasi tipo di assistenza legata agli acquisti online è possibile contattare il numero 848 002 008 (operativo da lunedì a sabato dalle 9 alle 18) o inviare un’email all’indirizzo servizioclienti@geticket.it.

(Online sono disponibili esclusivamente biglietti a prezzo intero, salvo in caso di promozioni specifiche dedicate al canale online. I biglietti under30 e tutte le altre tipologie di biglietto ridotto si acquistano esclusivamente a sportello presentando un documento di riconoscimento in corso di validità).

T +39 0817972412  @ promozionepubblico@teatrosancarlo.it.

——————— 

Stagione dei Concerti 2017-2018

Sabato 20 ore 20.30 – Domenica 21 gennaio 2018 ore 18.00

Béla Bartók, A kékszakàllù Herceg vara (Il castello del Principe Barbablù)

In forma di Concerto

Su libretto di Béla Balázs da una fiaba di Charles Perrault.

Opera in un atto, Op.11, BB 62 (SZ 48).

Interpreti

Barbablù, Gabor Bretz

Judith, Violeta Urmana

Antonin Dvoràk, Sinfonia n. 8 in sol maggiore, Op. 88

Direttore | Juraj Valcuha

Orchestra del Teatro di San Carlo

Gli interpreti