Un 30enne è ricoverato all’ospedale di Benevento, ferito da un carabiniere che gli ha aperto. L’uomo, davanti all’alt intimatogli dai militari, anziché fermare l’auto ha tentato di investirli accelerando. La reazione dei militari è stata un colpo di pistola che – oltrepassando lo sportello – lo ha raggiunto alle gambe.

Il 30enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato operato e non è in pericolo di vita. Il fatto è accaduto intorno alle 3:30 della scorsa notte nella contrada Pontecorvo del capoluogo sannita.