Anche i campanili hanno il diritto di respirare!
L’ultimo intervento di Giugno è dedicato ad uno dei luoghi più belli del centro storico, che giorno dopo giorno, quotidianamente passa sotto gli occhi di turisti e napoletani.
Giovedì 27 GiugnoSii Turista Della Tua Città” si occuperà della pulizia delle scritte che scempiano il basamento del Campanile di Santa Chiara.
Per il Campanile, che abbiamo già ripulito dalle scritte lo scorso settembre 2018, le modalità sono le stesse di quasi un anno fa: abbiamo richiesto l’autorizzazione ad intervenire alle istituzione di Ministero Dei Beni, Delle Attività Culturali e Del Turismo,  Soprintendenza e Comune di Napoli che prontamente ed in modo formale ed ufficiale, ci hanno autorizzati ad intervenire.
E’ giusto puntare l’attenzione su un aspetto, ovvero che anche questa volta non sarà un restauro ma bensì una semplice rimozione superficiale delle scritte sul basamento dell’edificio (basamento del  Trecento), inoltre, a conclusione della pulizia, verrà spennellata una  pellicola trasparente con la funzione di proteggere la pietra da  successivi e futuri scempi.
Tutto l’intervento è studiato e coordinato dalla stessa azienda  certificata e accreditata che si era già occupata del restauro dello stesso basamento e che l’anno scorso ci ha seguito e supportato nella pulizia: Ambra Restauri, fornisce materiali e ci guida. Il capo dei lavori è Gaetano Corradino, che ringraziamo infinitamente per l’aiuto  che ci ha offerto e l’immenso amore per questa terra.
Questa vorremmo che sia non soltanto una semplice pulizia, ma un  messaggio di consapevolezza verso il nostro patrimonio culturale affinché i napoletani smettano di arrendersi ai continui scempi che i suoi monumenti subiscono.
Dedicata a tutti i napoletani
GIOVEDì 27 GIUGNO 2019

Essere Napoletano è Meraviglioso
Sii Turista Della Tua Città