Nell’ambito della Rassegna letteraria InChiostro, organizzata dall’Associazione Campana Editori, sabato 26 settembre al Chiostro di San Domenico Maggiore (ore 18) la giovane casa editrice napoletana inKnot Edizioni presenta un nuovo affascinante giallo Il trasloco del Vesuvio: una storia che parla di lupanari, archeologia, poteri istituzionali sullo sfondo di una Napoli all’avanguardia, così come la immagina ogni cittadino partenopeo.

Il romanzo è un giallo avvincente ambientato in una Napoli immaginaria dove tutto funziona grazie all’Ufficio Concretezza e che descrive l’affascinante mercato dell’arte e i retroscena oscuri dei poteri istituzionali.

Interverranno:

l’autore Roberto D’Alessandro

la giallista e archeologa Serena Venditto

l’attore Paquito Catanzaro leggerà alcuni estratti dell’opera.

Moderano gli Editori

Tonia Zito e Ottavio Mauriello.