Una donna di 56 anni è morta questa mattina, mentre si trovava al lavoro in un fondo agricolo di Campoli del Monte Taburno, in provincia di Benevento. Erano da poco passate le 8 quando la bracciante agricola, come ogni mattina era impegnata nella raccolta delle olive, alla guida di un trattore con a rimorchio un sollevatore.

Mentre percorreva una stradina interpoderale 56enne ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato, travolgendola. Inutili i soccorsi immediati di altri braccianti presenti nella zona, che hanno tentato di portare via la 56enne di Campoli, intrappolata al di sotto del pesante mezzo. Ogni sforzo si è rivelato vano ed e’ stato chiesto l’intervento dei Vigli del Fuoco del distaccamento di Vitulano e di Benevento, che sono riusciti a liberare la salma, poi trasportata con un’ambulanza del 118 alla sala mortuaria dell’ospedale Rummo di Benevento, per gli esami medico legali. Sul posto anche i Carabinieri per i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente