Rubavano auto, chiedendo il riscatto. Il gip di Napoli ha emesso nei confronti di 14 persone, tra cui un cittadino albanese, altrettanti provvedimenti cautelari. Per loro l’accusa, a vario titolo, è di furto aggravato, ricettazione e riciclaggio di autovetture di lusso, utilitarie e autoarticolati.

Le vetture venivano portate anche in Spagna, tanto che l’indagine ha coinvolto la Guardia Civil, he ha ritrovato una Range Rover Evoque rubata dal gruppo con a bordo documenti contraffatti. Rinvenuti anche due autoarticolati con targhe contraffatte pronti per essere imbarcati su una nave diretta all’estero. Nel casertano poi i carabinieri hanno trovato una BMW X1 con telaio punzonato; in strada, in diverse zone, altre 24 auto. Per l’accusa gli indagati rubavano di notte veicoli di diverse tipologie, in prevalenza vetture di grossa cilindrata.