Nella sede della Pro loco di Ercolano (Napoli) è in funzione il ‘totem kiosk’, uno strumento interattivo che grazie al touch screen consente al visitatore di accedere alle informazioni di cui ha bisogno. Sul monitor è presente un menù con varie sezioni (attrazioni, luoghi in cui alloggiare, ristorazione, negozi, servizi, divertimenti e itinerari turistici)  ma anche siti di interesse storico e archeologico.
Basta clickare e l’utente avrà a disposizione una offerta variegata. Il totem interattivo è stato presentato dalla Omnia One Group Srl (agenzia di comunicazione digitale) allo SMAU 2015 e alla Fiera del Turismo Archeologico di Firenze, in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
“Affidiamo il futuro dei nostri figli alla cultura e lo facciamo con un atto consequenziale, valorizzando la principale risorsa della nostra città: il capitale umano di una comunità eccezionale. Il riscatto sociale, turistico ed economico di Ercolano avviene solo rendendo i cittadini consapevoli di vivere in uno dei posti più belli al mondo. Vesuvio, ville vesuviane, scavi archeologici sono attrattori culturali eccezionali intorno ai quali bisogna creare sviluppo”, ha detto il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto.
A disposizione dei turisti anche la app trick travel, scaricabile gratuitamente, che consentirà di scoprire monumenti e siti d’interesse artistico.