Torna domani sera in piazza Municipio a San Sebastiano al Vesuvio, l’appuntamento con la tradizionale sagra dedicata al Zuffritte e sasicc’ e friariell’. L’evento che ogni anno riscuote grande successo di pubblico, sarà patrocinato dalla Caritas Parrocchiale, dal Parco del Vesuvio e dal Comune di San Sebastiano al Vesuvio e il ricavato andrà alla Caritas Parrocchiale per le opere sul territorio.

Si potrano degustare il soffritto di maiale, o zuppa forte, conosciuto come ‘o suffritt’, è il classico piatto tipico napoletano preparato con le frattaglie del maiale, cioè con il fegato, cuore, polmone, milza e trachea. I pezzi di carne vanno ben lavati con acqua corrente e poi immersi in acqua per far perdere il sangue e poi saranno soffritti con strutto, olio d’oliva extra vergine, salsa di pomodoro e tante spezie anche piccanti.