Domenica 4 marzo, “il Cartastorie in Famiglia”, la giornata dedicata alle famiglie del Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli (via dei Tribunali, 214), a cura dell’Associazione Culturale NarteA, torna con una novità: oltre ai laboratori, ci sarà una sorpresa per tutti i bambini in occasione dell’avvento del Carnevale. Inclusa nella tariffa speciale, questo mese, “Sabbato, il copista tra le carte”, una visita guidata teatralizzata ideata proprio per i più piccoli. L’antico impiegato dei banchi pubblici napoletani Sabbato accompagnerà i bambini nella visita al percorso multimediale Kaleidos di Stefano Gargiulo (Kaos Produzioni) che racconta alcune delle storie racchiuse tra i faldoni del più grande archivio storico bancario del mondo.

Tra San Gennaro e Raimondo di Sangro si sveleranno storie e aneddoti relativi a un mestiere antico, quello del copista (o giornalista) degli antichi banchi pubblici. Un lavoro di grande responsabilità in cui gli errori si pagavano a caro prezzo: lo sa bene il signor Sabbato, la cui vicenda diverrà occasione per conoscere un pezzo della storia di Napoli, tra scherzi e baruffe. Il testo della visita teatralizzata è a cura di Antonio Perna e ad interpretare il buffo impiegato del Banco di Napoli sarà Alessio Sica.

Sono previsti due turni, uno alle ore 10.30 e il secondo alle ore 12. L’iniziativa è consigliata per bambini dai 5 ai 13 anni; per informazioni e prenotazioni telefonare al 3397020849 oppure al 3333152415. Per dettagli e costi consultare il sito web www.ilcartastorie.it