Domenica 17 Aprile all’Agorà Dema, alle ore 18.30 in via Santa Brigida

Giovane imprenditore napoletano, Leonardi ha perso le sue due fabbriche
di impianti di illuminazione e i suoi cinque negozi, finendo sul
lastrico a causa delle continue vessazioni ed estorsioni da parte della
camorra.

Leonardi ha avuto il coraggio di denunciare esponenti di clan
camorristici differenti ottenendo due processi e condanne per 63
persone. Dopo diversi episodi di intimidazione e violente aggressioni,
culminati in un sequestro di persona, Leonardi ha richiesto più volte
di essere messo sotto scorta, ma soltanto dopo il servizio de Le Iene,
andato in onda lo scorso 2 febbraio, ha ottenuto la tutela.

L’incontro è moderato da Gianmaria Tammaro

A proposito dell'autore

Simona Caruso

Post correlati