Ha tentato di smaltire sacchi colmi di scarti di tessuti tra le campagne del napoletano, oltre 3 tonnellate: un uomo è stato scoperto e denunciato dai carabinieri, mentre in piena notte si recava in una strada periferica sterrata, con l ’intenzione di sversare illegalmente la merce. I carabinieri di Terzigno, nel napoletano, la scorsa notte hanno notato un’auto sfrecciare, con il bagagliaio colmo di sacchi neri contenenti gli scarti di lavorazione.
I militari hanno seguito la vettura e fermato il conducente. L’uomo, un 41enne di San Giuseppe Vesuviano, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine, trasportava 5 sacchi neri colmi di scarti di lavorazione di indumenti: 320 chili di ritagli di stoffe. Il 41enne è stato denunciato per trasporto e smaltimento illeciti di rifiuti speciali. L’auto e i rifiuti recuperati, sono stati sequestrati. I militari stanno indagando per scoprire chi ha fornito all’uomo il materiale che trasportava a bordo dell ’ auto.