“Il Call Center della solidarietà sarà attivo per 24 ore al giorno per tutto il mese di agosto allo scopo di dare informazioni agli anziani e ai cittadini che rimarranno in città sulle strutture sanitarie e le farmacie aperte. Grazie alla collaborazione con Federfarma, le farmacie consegneranno medicinali agli anziani impossibilitati a muoversi. L’iniziativa si avvarrà della collaborazione di 30 giovani volontari”. Il numero di riferimento è 081.5783048.
“Non dobbiamo dimenticare – ha continuato Isaia – che il 35% degli anziani in Campania non ha assistenza sanitaria. Basti pensare che le case di riposo sono solo 231 contro le 876 della Lombardia e le 810 della Sicilia. Gli anziani over 65 in Campania sono più di 940mila. La percentuale di disabili, tra questi, è del 22,6%”.
“L’amministrazione comunale accoglie con grande favore la nascita di questo call center – ha evidenziato Daniela Villani, assessore alle Pari Opportunità del Comune di Napoli – Si tratta di un’iniziativa dal grande valore sociale ed etico e soprattutto rappresenta un fatto concreto”.
In conclusione, Massimo Trucco, segretario generale della Federazione Sanità Italiana della Campania, ha “accolto in maniera positiva la nascita di questo call center, che fornirà un servizio molto importante per gli anziani nel mese più difficile, quello di agosto”.