Torna a tremare la terra nel Cilento. Una scossa di magnitudo 2.3 si è verificata ieri intorno a mezzogiorno. Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico Cilento.

Ad aver avvertito la scossa, i Comuni di Campora, Cannalonga, Castelnuovo Cilento, Ceraso, Gioi, Moio della Civitella, Novi Velia, Orria, Salerno, Stio e Vallo della Lucania. Nessun danno a cose o persone.