Un leggero boato la scorsa notte ha seminato il panico tra Pozzuoli e Napoli: una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stato avvertito chiaramente dalla popolazione, soprattutto nei quartieri occidentali del capoluogo campano. Tanta paura, gente in strada ma fortunatamente senza conseguenze.

L’epicentro del sisma è stato localizzato dal Laboratorio di Sismologia, Osservatorio Vesuviano, a 5 km sudest da Pozzuoli e ad una profondità di 2 km. La scossa è stata avvertita anche a Castel Volturno, Acerra, Forio, Aversa, Brusciano, Quarto, Cercola, Caserta.

A proposito dell'autore

Barbara Caputo

Post correlati