Sono state ritrovate confezioni di tacchino scaduto destinate alle mense scolastiche della decima Municipalità.
L’azienda ad occuparsi della distribuzione di cibi e bevande per le varie scuole è la E.P. Spa: 7.150 confezioni di prodotti consegnati e più nello specifico 2.509 indirizzate alle scuole della decima Municipalità .
Subito dopo lo scandalo, segnalato dai genitori degli alunni, l’azienda ha presentato una denuncia ai carabinieri di Fuorigrotta a destinazione ignota, dichiarando di : « non essere l’autrice del disservizio» e «chiede che si identifichi il responsabile perché sia punito secondo la legge».
La ditta invia un comunicato dove dichiara:
«Sono comportamenti illeciti diretti a danneggiare l’azienda e screditarla nei confronti dell’opinione pubblica».

A proposito dell'autore

Post correlati