I ritmi del Mediterraneo e delle musiche popolari s’incontrano con la preziosa tradizione napoletana tra musica e racconti di ieri e di oggi, “Suoni del Mediterraneo“, la rassegna musicale a cura di Città Mediterranee, con la collaborazione di Mimmo Maglionico, nel Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore, si conclude con il concerto “Di altri sguardi” giovedì 20 giugno a partire dalle 21,15, con il pianista e compositore Mariano Bellopede.

Sul palco anche Carmine Marigliano al flauto traverso, Cristian Capasso al basso, Gabriele Borrelli alle percussioni accompagnati dalla voce di Francesca Colapietro.

“Un viaggio dell’animo, viaggi sonori, immaginifici. Luoghi che ho immortalato nel cuore, lontananze di cui ho sentito parlare al Porto di Algeciras, un uomo alto che aveva gli occhi neri. Mi parlava di altri sguardi, di incontri fatti in viaggio. E ancora la taverna del porto di Ceuta, dopo aver passato lo stretto di Gibilterra: i colori ed i suoni urlanti di amore per la terra e per il mare che li bagna, il Mediterraneo. Antico, vissuto, sfruttato e abusato, sporcato di nero, di rosso e di verde ma sempre vivo, più vivo di tutti gli oceani, così vivo da far spavento per la quantità di culture diverse che ingloba. Per ognuno di questi posti mi ha ispirato una storia. Per ogni storia un brano. Dieci tracce, dieci ricordi, dieci storie dal Mediterraneo”, ha commentato Mariano Bellopede.

Info e prenotazioni: tel. 327/ 0882600