Sabato 9 giugno si è tenuta una vera e propria serata di gala al Circolo Nautico Posilippo con il Summer Fashion Beach 2019, ideato dall’architetto Giancarlo Coppola Rispoli in collaborazione con l’Associazione “Alla foce del Sebeto”.

Una cena con musica di sottofondo e accompagnata dallo spettacolare panorama di Posillipo. Protagonista della serata è stato il brand napoletano “Vesuvius fiori di Corallo” della stilista Ginevra Giannattasio e che ha dedicato un abito alla Reggia di Carditello.

“I protagonisti questa sera sono loro, non io. Sono le eccellenze campane che questa sera siedono ai tavoli. Io ho solo unito le forze. – ha detto la stilista – E’ una Napoli che si riscatta, è quella Napoli che ha voglia di ricostruire. Noi facciamo solo abiti sartoriali. Noi ci stiamo riappropriando di quella cultura napoletana. – spiega Ginevra Giannattasio – Nessun abito è uguale all’altro. Sono tutti unici. Questo abito è il frutto di una ricerca di Ugo Cilento, perché è stato reso possibile grazie alla sua rivelazione che nel 2016 ad essere protagonista è stata la creazione di un foulard”.

Nel corso della serata hanno sfilato dodici modelle con sontuosi abiti lunghi, vere e proprie opere d’arte dai colori romantici e soavi come il rosa confetto e il cipria, ma anche tonalità più decise e strong come il blu, il viola, il verde e l’arancione. A dominare gli abiti sono state le decorazioni che hanno creato affascinanti movimenti negli abiti.

Per concludere, un momento dedicato alle premiazioni e ai riconoscimenti a personalità di eccellenza che si sono distinti nei vari settori della ricerca, della cultura e dell’economia napoletana. come Riccardo Maria Monti (amministratore delegato di Triboo e già presidente dell’Ice e di Italferr), Luigi Nicolais (presidente della Fondazione Carditello e già Ministro dell’Innovazione), Roberto Formato (direttore della Fondazione Carditello), Amedeo Manzo (presidente della Banca di  Credito Cooperativo Bcc Napoli), Ugo Cilento (della celebre e omonima Sartoria napoletana), Carlo Claps (avvocato presidente di Aidacon Consumatori), Gino Sorbillo (titolare della pizzeria Sorbillo) e Annamaria Di Leva (Sartoria Mani di Fata). Ognuno di loro ha ricevuto una scultura lignea dedicata al Real Cavallo Persano che rappresenta da oltre due secoli il prestigio della nostra terra.

A proposito dell'autore

Post correlati