Un lungo “ponte”, tutto dedicato al Patrono della città di Napoli e
della regione Campania. Anche quest’anno l’Associazione culturale
“Heracles 2015” vi offre la possibilità di riscoprire aneddoti e luoghi
legati alla vita di San Gennaro con un suggestivo itinerario attraverso
le strade del centro antico partenopeo che si svolgerà nelle mattinate
di sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 settembre p.v. (inizio ore 11).
Luogo di ritrovo piazza San Gaetano, ai piedi della statua del santo, in
cui sarà delineato un breve ma interessante quadro storico –
archeologico introduttivo sulla Napoli romana e tardo-antica. Meta
finale del percorso la Cattedrale dell’Assunta, in via Duomo, dove si
visiteranno la celeberrima Cappella del Tesoro e il Succorpo. Contributo
di partecipazione di 10 euro (7 per gli associati).

Nel pomeriggio di lunedì 18, invece, alle ore 17, 30 nella chiesa di S.
Maria Porta Coeli e S. Gennaro, sita in Vico Due Porte all’Arenella,
avrà luogo una conferenza dal titolo “Vita, morte e miracoli di San
Gennaro”, in collaborazione con la Confraternita dei Cavalieri Templari
Cristiani “Jacques de Molay”: un’imperdibile occasione per analizzare la
figura del venerato martire sulla base della pietà popolare e delle
più recenti ricerche storico-archeologiche. Contributo di
partecipazione di 10 euro. Per informazioni e prenotazioni contattare i
seguenti recapiti: 3480128461- 3384718164 – heracles_2015@libero.it