Cosa può succedere se uno psicoanalista indebitato fino al collo con il fratello gemello criminale affida le sue residue speranze di “salvezza”  nelle mani di una paziente affetta da sessodipendenza e di due malcapitati ossessionati dalle loro ansie?

Questo è il tema della nuova commedia di Lello Marangio e Lucio Pierri, una piece dove le manie, le fobie e le vicissitudini dei protagonisti si incrociano fra loro e man mano s’ intrecciano sempre di più, in una trama fitta, colma di equivoci, gag, mille trovate e battute fulminee che faranno ridere e contemporaneamente riflettere gli spettatori in sala, sottolineando come, troppo spesso nella vita, pur di seguire le proprie ossessioni, non ci si accorge della realtà “reale”.

 “Stresssati… ancora di più” è un testo modernamente comico in cui gli autori fondono la comicità di situazione tipicamente inglese e quella della nostra migliore tradizione teatrale, una commedia intrigante dal plot non scontato, ricco di colpi di scena e dal finale completamente inaspettato.

StresSsati… ancora di più” è uno spettacolo dal ritmo frenetico dove si ride dall’inizio alla fine, un lavoro teatrale impreziosito dai due protagonisti: una sorprendente Laura Freddi, l’ avvenente showgirl notissima al pubblico italiano, al suo debutto assoluto in teatro, attrice di valore, ironica ed elegante; e Lucio Pierri, raffinato talento comico, da anni ormai volto teatrale e televisivo che firma anche la regia dello spettacolo.

A completare il cast  Massimo Carrino ed Enzo Catapano, perfettamente calati nei loro ruoli e capaci, con la loro bravura, di arricchire un lavoro corale che riesce ad esaltare le qualità di ogni singolo personaggio.

Invitiamo Lor Signori ad accomodarsi in sala, almeno per 2 ore, abbasseremo il vostro livello di stress. In fondo siamo tutti un po’ StresSsati… ancora di più

  Laura Freddi e Lucio Pierri in Stresssati… ancora di più

 commedia comica in due tempi scritta da Lello Marangio & Lucio Pierri, con Massimo Carrino e Enzo Catapano

regia Lucio Pierri 

Teatro Massimo di Benevento

info 082442711

Mercoledì 27 aprile, ore 20.45