Cliccate sui link per ulteriori dettagli e l’acquisto dei biglietti

TEATRO DI SAN CARLO

via San Carlo 98/F   tel: +39 081 7972331 – 412

http://www.teatrosancarlo.it/

Non pervenuta


TEATRO MERCADANTE

Piazza Municipio – t. 081 5513396

https://www.teatrostabilenapoli.it/teatro-mercadante/

Dal 27 novembre all’8 dicembre

La Panne”

Friedrich Dürrenmatt
adattamento e regia
Alessandro Maggi
con Nando Paone, Vittorio Ciorcalo, Patrizia Di Martino, Stefano Jotti, Alberto Fasoli, Giacinto Palmarini

Composto nel 1956 da Friedrich Dürrenmatt, geniale autore svizzero del secolo scorso, e adattato per un radiodramma nel 1961, La Panne affronta un tema capitale, e molto frequentato da Dürrenmatt: la verità.
Un agente di commercio, Alfredo Traps, ha l’auto in panne, e trova rifugio per la notte nella villa di un ricco giudice in pensione. Ogni sera, il giudice ospita altri amici pensionati, con i quali condivide un singolare passatempo: organizzare processi fittizi, a personaggi storici o a malcapitati di passaggio nella sua villa. Per andare a processo, non è necessario aver commesso un crimine – o perlomeno averne coscienza: nel gioco raffinatissimo dei vecchi pensionati, l’accertamento della colpevolezza può prescindere dall’accertamento dei fatti. È quello che succede al povero Traps, che nel corso di una cena luculliana si trova improvvisamente accusato di un omicidio che non sapeva di avere commesso.


TEATRO SAN FERDINANDO

Piazza Eduardo de Filippo 20 – t. 081 5513396 – 081 292030 – 081 291878

https://www.teatrostabilenapoli.it/

Dal 28 novembre all’8 dicembre

Festa al celeste e nubile Santuario”

Testo e regia Enzo Moscato
con Cristina Donadio, Lalla Esposito, Anita Mosca, Giuseppe Affinito

 Anche qui sono di scena un vicolo e un basso dove tre ‘insolite’ nubili sorelle vengono quasi fotografate in un’esistenza banalmente quotidiana, ripetitiva, solo riscattata dall’esaltato culto per la Vergine Immacolata e dalla rigidissima condotta etico-sessuale che ne consegue. I loro rapporti personali sono ferreamente gerarchici e improntati a un sistema di diritti-doveri-poteri appartenenti al più tradizionale schema angrafico-familiare


TEATRO RIDOTTO DEL MERCADANTE

Piazza Municipio – t. 081 5513396

https://www.teatrostabilenapoli.it/

Non Pervenuto


TEATRO AUGUSTEO

P.tta duca d’Aosta 263 – Tel. 081414243 – 405660 – Fax 400045

http://m.teatroaugusteo.it

Da venerdì 6 a domenica 15 dicembre 2019

“Cyrano”

di Riccardo Pazzaglia (Tratta da E. Rostand)
regia e scene di Bruno Garofalo
musica e canzoni di Domenico Modugno

con Gennaro Cannavacciuolo e con Cosima Coppola e Gianluca Di Gennaro

Gennaro Cannavacciuolo sarà Cyrano, il poeta spadaccino, in una trasposizione musicale della celebre opera, una favola morale e romantica in cui l’amore è un valore immenso, tanto da sacrificare se stessi per la felicità dell’oggetto del proprio sentimento: un atto quasi disumano, dove il bene altrui è al di sopra del proprio. Un invito all’amore essenziale, autentico e oltre ogni logica.

…battersi per un verso o per un fiore, per un fiore morire!


TEATRO BELLINI

Via Conte di Ruvo 14 – tel. 081 5491266 – Fax 081 5499656

http://www.teatrobellini.it/stagione/12/teatro-bellini

Il 4 e 5 dicembre

“La bella addormentata”

balletto in un prologo e tre atti da Lo Cunto de li Cunti di G. Basile; coreografia Fredy Franzutti, musica Piotr Il’ic Caikovskij.

Dal 6 al 15 dicembre 2019

“Dr. Nest”

un’opera di Fabian Baumgarten, Anna Kistel, Björn Leese, Benjamin Reber, Hajo Schüler, Mats Suethoff, Michael Vogel; con Fabian Baumgarten, Anna Kistel, Björn Leese, Benjamin Reber, Mats Süthoff

regia Hajo Schüler, co-regia Michael Vogel

Due anni fa, con Teatro Delusio ci hanno raccontato il magico mondo del palcoscenico oggi i Familie Flöz, lo strabiliante gruppo berlinese che ci fa sognare con le sue maschere umanissime, torna al Teatro Bellini per addentrarsi nell’enigmatica cartografia del cervello e raccontare le torbide profondità dell’animo umano attraverso la storia del Dottor Nest. Ispirata da paradossali descrizioni di casi provenienti dalla neurologia, attraverso la storia del Dr Nest la compagnia ci spalanca le porte della sperduta casa di cura «Villa Blanca» per rivelare al pubblico i mondi bizzarri degli inquilini e del personale. Un giorno, il dottore viene svegliato di buon mattino da alcune voci e quando torna lentamente in sé nel reparto del remoto sanatorio «Villa Blanca», si ritrova solo. È preso dall’inquietudine. Per quanto l’ambiente circostante, i pazienti in arrivo e le infermiere in servizio gli siano familiari, egli si sente estraneo a sé stesso. Che cosa ci fa qui? Alla ricerca di certezze si aggrappa ai frammenti della sua memoria – la vita che si è lasciato alle spalle, i numerosi riconoscimenti ricevuti e ciò che egli ritiene essere la sua vocazione. Spinto dalla curiosità, dalla sete di conoscenza e dall’empatia incontra i suoi pazienti, tanto insoliti quanto misteriosi: corpi con vita propria, personalità dissociate, stati confusionali, demoni e allucinazioni. Movimento, spazio, parola, luce e suono danno vita ad un racconto, tragico e comico, incentrato sulle fragilità del destino umano.

Info Spettacolo

Orari: feriali ore 21:00 – sabato 7 e mercoledì 11 dicembre ore 17:30 e 21:00 – sabato 14 dicembre ore 19:00 – domenica ore 18:00


TEATRO PICCOLO BELLINI

Via Conte di Ruvo 14 – tel. 081 5491266 – Fax 081 5499656

http://www.teatrobellini.it/spettacoli/

Dal 26 novembre all’8 dicembre

Battuage”

drammaturgia e regia Joele Anastasi

con Joele Anastasi, Federica Carruba Toscano, Ivan Castiglione, Enrico Sortino

Dopo i due precedenti e appassionati lavori, Immacolata Concezione e Io mai niente con nessuno avevo fatto, la compagnia Vuccirìa Teatro ripropone uno dei suoi spettacoli più dirompenti: Battuage, orinatoio dell’anima:un luogo popolato da zombie notturni alla ricerca di sesso facile. Una storia raccontata attraverso gli occhi – deformanti – di Salvatore, giovane lavoratore del sesso. Eterosessuali, Transessuali, Omosessuali, Gigolò, Puttane, Marchette, Scambisti abitano questo luogo non luogo. Ma Salvatore, non è una vittima. Ha scelto di giocare a questo gioco, in cui lo spazio scenico diventa metafora del mondo. Un obitorio per vivi, per provare a raccontare lo sforzo e la necessità di queste anime di rimanere ognuna saldamente attaccata a questa propria personale deformità per non auto-definirsi del tutto morti.


TEATRO DIANA

Via Luca Giordano 64 – tel. 081 5567527 – 081 5784978

http://www.teatrodiana.it/

Dal 27 novembre al 15 dicembre

La rottamazione di un italiano perbene”

di Carlo Buccirosso

con Donatella De Felice, Elvira Zingone, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Gennaro Silvestro, Peppe Miale, Matteo Tugnoli, Davide Marotta, Tilde De Spirito, Carlo Buccirosso.

Mercoledì 4 dicembre ore 21.00 

“Otello”

con il maestro Riccardo Canessa 

Ripartono anche quest’anno gli appuntamenti con la lirica Opera Talk show, dopo il successo riscontrato in queste ultime due stagioni. Una formula teatrale comunicativa per avvicinarsi al mondo dell’Opera, a cura del regista Riccardo Canessa che conduce per mano il pubblico attraverso i segreti musicali e letterari dei più celebri titoli della storia del melodramma.

“La rottamazione di un Italiano perbene”: Carlo Buccirosso con l’incubo di molti italiani


TEATRO CILEA

Via S. Domenico 11 – tel. 081 7141801 – 081 7141508

http://www.teatrocilea.it/

Dal 5 all’8 dicembre

Made in Sud LIVE”

Lo show napoletano, dal teatro alla tv, dalla Tv al Teatro, che continua a collezionare consensi e fans, in pochi anni è riuscito a diventare,riassumendo quella che è l’ironia verace e scaltra del Sud, simbolo di buona prassi da emulare in tutta Italia; L’unico show di comicità live a celebrare la tipica ironia del Mezzogiorno ha superato egregiamente anche la prova sulle reti nazionali, divenutoformat televisivo comico italiano in onda da anni su Rai 2. Molti i nuovi personaggi dell’edizione teatrale 2019/2020, per una serata in grande allegria! A guidare il pubblico, in una maratona di comicità, saranno i due conduttori televisivi Stefano De Martino e Fatima Trotta, mentre sul palcoscenico si alterneranno i tantissimi artisti comici, che quest’anno hanno tenuto compagnia e portato allegria nelle case degli italiani, divenuti ormai beniamini amati da adulti e bambini che, tra gag comiche, monologhi e tormentoni, daranno vita ad uno show nel segno del buon umore!


TEATRO SANNAZARO

Via Chiaia 157 – tel. 081 411723 – 081 418824

http://www.teatrosannazaro.it/

Dal 2 al 4 dicembre

“Moby Dick la bestia dentro”

Chiamatemi Achab. Chiamatemi Ismaele. Chiamatemi Nessuno!”
Si apre e si chiude navigando i mari dell’anima e dell’inconscio questa riscrittura dell’opera di Melville di Davide Sacco. Come pure, i grandi monologhi di Shakespeare, di Moliere e i saggi di Artaud, ripercorsi da Achab, che ne compongono le onde. In un mare che si fa oceano infinito, Achab si trasforma nei protagonisti della storia del Teatro e della Letteratura, solcando i flutti della conoscenza, sfidando tutto e tutti per sete di sapere ed esperienza. Figlio naturale della cultura occidentale, il vecchio capitano del Pequod, nella balena bianca, vede i limiti dell’uomo e si getta in un iperbolico inseguimento, con l’unica fiocina per lui possibile: l’ostinazione alla Ragione, al Sapere, all’Arte: “L’uomo non è mai padrone del suo destino se non insegue un sogno e se non ha l’ostinazione per realizzarlo, quel sogno!”

Dal 6 all’8 dicembre

“Un borghese piccolo, piccolo”

con Massimo Dapporto

“Un borghese piccolo piccolo” è un romanzo straordinario di Vincenzo Cerami da cui è stato tratto, in un secondo tempo, il capolavoro cinematografico di Monicelli. Il romanzo, che diverge dal film in alcuni nodi narrativi essenziali, è un ritratto di agghiacciante attualità. La peculiarità del romanzo è la tinta grottesca, che si cerca di ripercorrere nell’adattamento di Fabrizio Coniglio, con cui Cerami descrive le umili aspirazioni del protagonista Giovanni, il borghese piccolo piccolo. Quella che metteremo in scena sarà infatti una tragicommedia che nella prima parte regalerà momenti di comicità a tratti esilarante.


TEATRO TOTO’

Via Frediano Cavara 12/e – t. 081 5647525

http://www.teatrototo.it/

Dal 5 al 15 dicembre

“Pesca o albicocca”

con Davide Ferri, Rosario Verde e Rosario Minervini

Pasquale, insegnante di chimica e scienziato dilettante scopre un rimedio capace di frenare la caduta dei capelli rendendone addirittura possibile la loro ricrescita. Il metodo sembra funzionare, ma un clamoroso e devastante effetto collaterale cambierà in modo repentino la vita dei protagonisti della storia, scienziato compreso, dando vita a imprevisti ed esilaranti situazioni, raggiungendo apici di comicità assoluta. L’effervescente e sagace regia è affidata a Gaetano Liguori.


TEATRO TRIANON

piazza Vincenzo Calenda 9 – Napoli – tel. 081 2258285| fax 081 0124472
http://www.teatrotrianon.org/

Da giovedì 28 novembre a domenica 8 dicembre 2019

gli Armonici presentano Maria del Monte e Giulio Adinolfi in

Lisistrata
ossia ‘A rivolta d’‘e mugliere”

testo, scene, costumi e regia Franco Cutolo

con Gino Curcione


TEATRO BOLIVAR

Via Bartolomeo Caracciolo 30 – tel: 081 5442616

http://www.teatrobolivar.com/

Il 6 e 7 dicembre

I morti fanno paura”

scritto e diretto da Mario Salieri


TEATRO BRACCO

Via Tarsia 40 – Tel. 081 5645323 – 348 1012824

http://www.teatrobracconapoli.it/

 29 novembre

Ricette d’amore”

La divertente commedia scritta da Cinzia Berni e diretta da Diego Ruiz. Uno spaccato sul mondo femminile. Quattro donne, molto diverse tra loro si contendono lo stesso uomo. Divertenti equivoci e battute a ritmo serrato per una commedia frizzante ed ironica. Sulla scena un cast esplosivo: Patrizia Pellegrino, Matilde Brandi, Federica Cifola, Samanta Togni e Ascanio Pacelli.


TEATRO DELLE PALME

Via Vetriera a Chiaia 12 – tel. 081 4104486 – 334 1623732 –  081 5448891 – 5441872

http://www.suoniescene.it/

Non pervenuto


TEATRO AREA NORD

Via Nuova Dietro la Vigna 20 (Zona Piscinola), Napoli

Info: 393 5985003 – 081 58510 96

Non pervenuta


TEATRO ELICANTROPO

Vico Gerolomini, 3

Info e prenotazioni al 349 1925942 (mattina), 081 296640 (pomeriggio)

http://www.teatroelicantropo.com/home.asp

Dal 23 novembre al 15 dicembre 2019, e dal 2 al 12 gennaio 2020

Audizioni”

drammaturgia collettiva liberamente ispirata ai testi di Gloria Calderón Kellett

regia Carlo Cerciello


TEATRO GALLERIA TOLEDO – STABILE DI INNOVAZIONE

via Concezione a Montecalvario 34 – t. 081 425037 – 081 425824

Dal 29 novembre all’8 dicembre 2019 

La bisbetica domata”
da William Shakespeare
drammaturgia e regia Laura Angiulli
con Federica Aiello, Giovanni Battaglia, Agostino Chiummariello, Michele Danubio, Antonio Marfella, Caterina Spadaro, Antonio Speranza
direttore di scena Flavia Francioso


TEATRO NUOVO

via Montecalvario 16 – t. 081 4976267

http://www.teatronuovonapoli.it

Giovedì 5 dicembre

“Quando la vita ti viene a trovare”

Enzo Vetrano e Stefano Randisi portano in scena il dialogo immaginato dal fine latinista Ivano Dionigi, uno ‘scontro’ filosofico tra due maestri del pensiero classico. Lucrezio e Seneca, a un secolo di distanza l’uno dall’altro, si sono occupati, con visioni profondamente opposte, di politica, di religione, della felicità, dell’amore e della morte.


SALA ASSOLI

Vico Lungo Teatro Nuovo, 110, 80134 Napoli NA – Telefono: 345 467914

Da giovedì 5 a sabato 7 dicembre

“Re-Born” – “Espera” – “Materlucis”

in scena la danza con la ventunesima edizione di Second Hand – Di Seconda Mano, rassegna di danza contemporanea, dedicata alla coreografia d’autore e alla creatività giovanile, ideata e diretta da Gabriella StazioRe-Born,  spettacolo di Martina Fasano per l’ARB DANCE COMPANY di Annamaria Di Maio, che affronta il tema della rinascita e risalita di un giovane pittore tra ricordi, solitudine e voglia di riscatto. La seconda serata vedrà protagonista l’Associazione Campania Danza di Antonella Iannone che si affida all’estro della coreografa Annarita Pasculli per mettere in scena Espera, spettacolo ispirato ad alcuni racconti tratti dall’antologia “Attesa – Frammenti di pensiero”, curata da Brunella Caputo e che parla dell’attesa, quella che nasce nella mente, cammina nel tempo, scopre una delle possibili verità, corre in un viaggio immaginario, arriva in un luogo spesso non conosciuto. L’ultima serata del 7 dicembre due danzatrici per due assoli da non perdere. Si inizia alle 20,30 con Simona Perrella e la sua Materlucis, riflessione suggestiva che indaga l’Universo nel quale buio, luce e frammenti di microcosmo affiorano in varie forme, intrecciandosi in differenti conformazioni, in un movimento meditativo e incessante, che risveglia il flusso del ciclo dell’esistenza. Conclude la rassegna il ritorno in scena di Irene Fiordilino, vincitrice del bando Residanza – La casa della nuova coreografia 2018, prodotto da Movimento Danza, con Self-portrait in yellow shades, nella sua versione extended. Un assolo che invita a riflettere sulla differenza tra i verbi ‘vedere’, ‘guardare’ e ‘interpretare’, e a riconoscere se stessi nell’immagine del mondo che ci costruiamo intorno: “un autoritratto per un auto-spettatore”. 


TEATRO NUOVO SANITÀ

Piazzetta S. Vincenzo 1 – 339 6666426

http://www.nuovoteatrosanita.it/ 

Non pervenuto


TEATRO POLITEAMA

Via Monte di Dio 80 – Tel 081 7645001

http://m.teatropoliteama.it/ 

Non pervenuto


TEATRO PALAPARTENOPE – CASA DELLA MUSICA

Via C. Barbagallo 115 – T  081 5700008 – 081 7628216

http://teatro.palapartenope.it/

Dal 3 all’8 dicembre

“Notre Dame de Paris”

di Riccardo Cocciante


NUOVO TEATRO SANCARLUCCIO

via San Pasquale a Chiaia 49 – t. 081 4104467

http://www.nuovoteatrosancarluccio.it/

Dal 6 all’8 dicembre

“Così parlò Monalisa”

con Antonio Piccolo Stefania Ventura e Melissa Di Genova

Così parlò Monna Lisa” è un dialogo surreale e brillante, che passa con disinvoltura dal comico al drammatico, e viceversa; è un gioco che si rivolge a più destinatari, adulti e ragazzi, esperti e meno esperti; è uno spettacolo ritmato che comunica sia alla sfera intellettuale che a quella emotiva. Un pretesto per conoscere l’apice e il fondo dell’essere umano, per parlar del senso dell’arte, per usare il genio di Leonardo come arma contro le armi della guerra.


AVANPOSTO NUMERO ZERO

Via Sedile di Porto, 55 (Via Mezzocannone, C.so Umberto) – 80134 Napoli

Non pervenuto


TEATRO IL POZZO E IL PENDOLO

Piazza S. Domenico Maggiore 3 – Tel: 081 5422088

https://www.ilpozzoeilpendolo.it/

Il 7 e 8 dicembre

La tombola dei fantasmi”

di Annamaria Russo


NEST – NAPOLI EST TEATRO

via Bernardino Martirano 17 –  San Giovanni a Teduccio – Tel. 320 8681011

www.napoliestteatro.com 

Il 6 e 7 dicembre

7 anni”

di JOSÉ CABEZAE E JULIA FONTANA

traduzione ENRICO IANNIELLO

regia FRANCESCO FRANGIPANE

con GIORGIO MARCHESI, MASSIMILIANO VADO, PIERPAOLO DE MEJO, SERENA IANSITI, ARCANGELO IANNACE

Un interessante testo dalle atmosfere inquietanti è ospite al Nest il 6 e 7 dicembre ore 21.  “7 anni”, opera di José Cabeza e Julia Fontana,  tratto dall’omonimo film spagnolo del 2016. La storia è quella di una scelta tragica quanto ineluttabile. In una serata carica di tensione, i QUATTRO SOCI fondatori di un’azienda dal fatturato milionario devono prendere immediatamente una DECISIONE COMPLICATISSIMA: sacrificare con una DETENZIONE DI SETTE ANNI uno di loro per salvare gli altri tre. Venuti a sapere che il fisco sta indagando su di loro, i quattro individui saranno con l’acqua a gola etalmente indecisi da chiedere L’INTERVENTO DI UN MEDIATORE ESTERNO che possa risolvere la situazione. 


 CENTRO ASTERIX

Via Domenico Atripaldi 52, San Giovanni a Teduccio tel. 081 795 8139

Non Pervenuto


 TEATRO TAM

Gradini Nobile 1- trav. Via Giuseppe Martucci, 69 – 081 682814

Non pervenuto


TRAM – TEATRO RICERCA ARTE MUSICA

via Port’Alba 30, Napoli

info e prenotazioni: cell: 342 1785930 (anche whatsapp)

Non pervenuto


TIN
Vico Fico Purgatorio ad Arco 38, Napoli

349 2932028 – 345 4367809

Non pervenuto


ZTN

Vico Bagnara, 3a – t. 339 2805777

https://m.facebook.com/ZonaTeatroNaviganti/ 

Non pervenuto


TEATRO DEI LAZZARI FELICI
Vico Santa Maria dell’Aiuto 17

Info e prenotazioni: Tel 350 0121224 – 081 19256964 –

www.lazzarifelici.it 

Non pervenuto


ARCA’S TEATRO

via Veterinaria 63, Napoli

info: 346 21 00 916 oppure  340 37 82 113

6 e 7 dicembre ore 21:00, 8 dicembre ore 18:30

“Primo amore”

con Peppe Carosella e Silvana Vajo, regia Peppe Carosella

Un uomo e una donna si sono dati appuntamento attraverso un sito di incontri online. Il dialogo tra i due personaggi scorre sul filo dell’ironia, del sarcasmo, di un apparente cinismo che lega lo spettatore e non lesina colpi di scena. Siamo di fronte ad un teatro dell’eccesso e dell’iperbole sia nella forma che nel contenuto. Nella pièce non sono tanto i fatti, per quanto esagerati o dilatati a dismisura, a essere importanti e determinanti, quanto piuttosto il sottile, perfido sentimento-involucro, dentro cui sono trasmessi e veicolati agli spettatori.


TEATRO SALVO D’ACQUISTO

Via Morghen 60 – info 366 7432192

3 dicembre 2019

“Musica per Napoli”

Gennaro De Crescenzo


TEATRO SALA ICHOS

via Principe di Sannicandro 32/A, San Giovanni a Teduccio (Napoli)

tel. 081 275945 – www.ichoszoeteatro.it

Non pervenuto


TEATRO DEI PICCOLI DI NAPOLI

Via A. Usodimare 200 – Telefono: 081 2395653

6 dicembre 2019 alle ore 20.30

Torna anche quest’anno la manifestazione dedicata a Lino Romano e a tutte le vittime innocenti della criminalità. Arrivato alla VII Edizione, il Premio Lino Romano intitolato “La Guerra di Tutti”.

Lo spettacolo, promosso dalla Prysmian Power link di Arcofelice e dalla Randstad Italia, ideato e diretto da Francesco Amato, musicista e collega di Lino Romano, in quest’edizione avrà come ospite d’eccezione Nino Buonocore. Oltre al cantautore napoletano, sul palco del teatro di Fuorigrotta si alterneranno personaggi illustri della musica, del cabaret, dello sport e dell’arte in genere. Tanti artisti uniti nel ricordo di Lino Romano, un ragazzo come tanti, che, nell’ottobre del 2012, dopo aver salutato la fidanzata nella sua casa di Marianella, quartiere periferico del Napoletano, fu ucciso da due killer che lo scambiarono per Domenico Gargiulo, affiliato agli Scissionisti di Scampia, vero obiettivo dell’agguato.

Ingresso libero su invito da richiedere chiamando al numero 3492315305.


TEATRO TROISI

Via Leopardi 192

Info e prenotazioni al botteghino tel. 081 629908 – 334 6917571

Non pervenuto


QUARTIERI AIROTS – TEATRO dei 63

via Carlo De Cesare 9 e 30 Napoli

info e prevendite: 081 18498998

Non pervenuto


SCUGNIZZO LIBERATO – Organizzazione comunitaria

Salita Pontecorvo 46 – Napoli

Non pervenuto


GRAN SALONE MARGHERITA

Via S. Brigida 65 Napoli

tel. 081 5514154 – cell. 366 2506981

Non pervenuto


TEATRO CERCA CASA

Info e prenotazioni 334 3347090 -347 0963808 – 081 5782460

Mercoledì 4 dicembre ore 20

“Io la canto così – Omaggio a Gabriella Ferri”

con Antonella Morea protagonista in scena con Franco Ponzo (chitarra) e Vittorio Cataldi (fisarmonica e violino), per la regia di Fabio Cocifoglia. Un recital appassionato, che racconta la storia di “una voce, una faccia, un clown” come la definiva Federico Fellini. La Gabriella Ferri napoletana, diretta da Fabio Cocifoglia, ripercorre la carriera di un’artista eccessiva, un pagliaccio eccentrico, con uno spettacolo sincero ed essenziale, un vero atto d’amore per la cantante di Testaccio che aveva portato canzoni e stornelli romani, anche al di fuori dei confini del Lazio.

 Il Teatro cerca Casa, il format ideato da Manlio Santanelli, dal 4 dicembre fino al 19 febbraio sarà ospitato presso il Solito Posto, il locale, che originariamente era una stalla di un’antica villa, ubicato in uno dei più significativi paesi del parco Nazionale del Vesuvio: Somma Vesuviana.


TEATRO IL PICCOLO

 Fuorigrotta – Napoli in Piazzale Vincenzo Tecchio 3

Telefono: 081 5932381 – www.teatroilpiccolo.it/

Non pervenuto


TEATRO POSILLIPO

via Posillipo 66 – Napoli

Info: Tel. 081 7691742 – www.teatroposillipo.it/

Non pervenuto


TEATRO MEDITERRANEO

Mostra d’Oltremare – Viale Kennedy 54

Non pervenuto


TEATRO CENTRO ESTER

Via Giambattista Vela 91 – Napoli

INFO: 081 5653111


TEATRO SPAZIO LIBERO

via del Parco Margherita 28 – Napoli

Telefono: 081 402712

Non pervenuto


Indice dei teatri della provincia di Napoli, e delle città di Salerno, Caserta, Benevento e Avellino e province

PROVINCIA DI NAPOLI

TEATRO ITALIA DI ACERRA

Via Francesco Castaldi 13 – Acerra – Info 081 8857258 – 333 3155417


TEATRO ROSTOCCO

Corso Italia 124 – Acerra

Info 347 920 4605


TEATRO IL PRINCIPE

Via Ripuaria 63 – Contrada Scafati, Varcaturo – Giugliano in Campania

Info e prenotazioni: 338 542 9619 – 360 755 690


CENTRO TEATRO SPAZIO

Via San Giorgio Vecchio 23/31 (San Giorgio a Cremano)

tel: 081 5744936


TEATRO DON PEPPE DIANA

viale Tiziano 15 – Portici (Na)

+39 3314251373 – www.teatrodonpeppediana.org


CAOS TEATRO

  Via Della Libertà – 412C – Villaricca (NA)

  Cell:3284566017


TEATRO BARONE DI MELITO DI NAPOLI

Via Don Raffaele Abete 28/42 – Melito di Napoli (NA)

Info 081 19259815


TEATRO UMBERTO DI NOLA

Via Giordano Bruno 17 – Nola

info 0818231622

Sabato 7 dicembre ore 20.45

Lucio Pierri, Ernesto Lama in

“Scacco Matto”

commedia comica in due tempi

scritta da Lello Marangio e Lucio Pierri

regia Lucio Pierri


TEATRO DE ROSA

Via Lupoli 60, Frattamaggiore – Napoli

Info biglietteria 349 0824959 – 347 7227323


TEATRO MAGIC VISION DI CASALNUOVO

Viale dei Tigli – Casalnuovo di Napoli

Info 0818030270, 3292180679


TEATRO GLORIA di POMIGLIANO D’ARCO

 Via Carlo Poerio 3 – Pomigliano d’Arco NA

Info 0818843409


TEATRO AUDITORIUM SAVIANO

Via Falcone e Borsellino – Saviano – (Napoli)

Info e prenotazioni: 334 6917571


CINEMA TEATRO POLITEAMA DI TORRE ANNUNZIATA

Corso Vittorio Emanuele III 374 – Torre Annunziata

Info 081 8611737 – 338 1890767


TEATRO DI COSTANZO MATTIELLO DI POMPEI

Via Sacra 37 – Pompei

Info 081 8577725 – 333 7361628


TEATRO DELLE ROSE DI PIANO DI SORRENTO

Via delle Rose 35 – Piano di Sorrento

info 081 8786165


SALERNO

TEATRO NUOVO di SALERNO

Via Valerio Laspro 10 – Salerno

info 089 220886

Sabato 7 ore 21.00 e domenica 8 dicembre ore 18.30

Salvatore Gisonna, Fabio Balsamo e Ciro Esposito in

“Siamo tutti…Felice”

due atti comici di Salvatore Gisonna

con la prestigiosa presenza in video a titolo amichevole di Gigi D’Alessio, Biagio Izzo, Peppe Iodice e Miriam Candurro

regia Salvatore Gisonna


TEATRO VERDI di SALERNO

Piazza Matteo Luciani – Salerno

info 089 662141


TEATRO DIANA/SALA PASOLINI di SALERNO

Lungomare Trieste 13 – Via Alfonso Alvarez – Salerno

Info 089 662141

 0895648707 – 3791660265


TEATRO GENOVESI

via Principessa Sichelgaita 12, Salerno

Per info e prenotazioni: 338 2041379

Sabato 7 dicembre alle ore 21.15 e domenica 8 dicembre alle ore 19

“Noi, Pupazzi – storia di una vita sconvolta dal razzismo”

di e con Marco De Simone

Il burattinaio Saul fa sognare gli abitanti del suo paese con le favole che inventa e mette in scena per loro. L’avvento delle Leggi razziali del ’38 sconvolge la sua vita, come quella di migliaia di altre persone, ma non sopprime la necessità di dare voce ai suoi pupazzi. Continuerà a raccontare le sue storie alle persone che fuggono e si nascondono con lui, offrendo loro l’occasione per distrarsi, commuoversi, sorridere, nonostante la realtà inaccettabile che li circonda.


TEATRO DELLE ARTI di SALERNO

Via Guerino Grimaldi 7 – Salerno

info 089 221807 – 320 2659282 – www.teatrodellearti.com


TEATRO AUGUSTEO di SALERNO

Piazza Amendola – Salerno

Info 089662141 – 329 2731774


TEATRO RIDOTTO

Via Guerino Grimaldi, 7, 84126 Salerno SA

Telefono: 089 233998 – 327 4934684 


PICCOLO TEATRO DEL GIULLARE

Via Matteo Incagliati, 2, 84125 Salerno

Telefono: 089 220261

 Sabato 7 alle ore 21 e domenica 8 dicembre alle ore 18.30

“Orlando”

 ispirato all’Orlando Furioso di Ariosto. La direzione del progetto e la coreografia sono di Serena Bergamasco che insieme a Carlo Roselli ha curato la regia. Lo spettacolo con musica dal vivo dell’Hartmann Trio (Daniele Apicella, Gabriele Pagliano e Carlo Roselli). In scena ci saranno Enzo Capasso, Antonetta Capriglione, Marica Cordella, Francesca Fiore, Nicol Memoli, Maria Celentano, Mara Fiore, Claudia Marchese, Carmen Prisco e Raffaela Sorvillo. Trucco di scena, Flavia Raucci; storytelling fotografico, Massimiliano Iannone; foto di scena, Massimiliano Mona; video, Matteo Cinque.

Ad aprire l’azione del testo è un atto di sovversione: una donna, messa al palio, fugge rompendo gli equilibri di un’intera società e di chi la abita, ma la perdita dell’equilibrio può condurre ad un passo in avanti o a infrangersi in un crollo.


AUDITORIUM CENTRO SOCIALE di SALERNO

Via Cantarella, 22 – località Pastena

INFO E PRENOTAZIONI: 329 4022021


TEATRO IL PICCOLO di CAVA DE’ TIRRENI

Piazza V. Emanuele II

Info: 3345989871 – arcoscenicoassociazione@gmail.com

Sabato 7 alle 20.30 e domenica 8 dicembre alle 18.00

“Il matrimonio… in bianco!

 di Luigi Sinacori, una commedia in musica che segue le disavventure di due freschi sposi, Gennaro e Mariella, in attesa della prima notte di nozze, ostacolata da personaggi fin troppo ingombranti, che li metteranno alla prova con incontri “caleidoscopiche” e trame musicali… sorprendenti!


SALA TRUFFAUT di GIFFONI VALLE PIANA

Via Paolo Scarpone 8 – Tel. 394611502 www.giffoniteatro.it


TEATRO S. ALFONSO MARIA DE’ LIGUORI di PAGANI

Piazza S. Alfonso – Pagani

Info 081 5158061, 338 1890767


TEATRO DEL CENTRO SOCIALE di PAGANI

Via Alcide de Gasperi – Pagani

Tel. 081 5152931


TEATRO DIANA di NOCERA INFERIORE

Piazza Guerritore 17 – Nocera Inferiore

info 334 7009811

Venerdì 6 dicembre ore 20.45

Lucio Pierri, Ernesto Lama in

“Scacco Matto”

commedia comica in due tempi

scritta da Lello Marangio e Lucio Pierri

regia Lucio Pierri


TEATRO LA PROVVIDENZA di VALLO DELLA LUCANIA

 Via Valenzani 37 – Vallo della Lucania

info 0974 717089


CINEMA TEATRO ITALIA di EBOLI

Via Umberto Nobile 46 – Eboli

Info 0828 365333


TEARO EDUARDO DE FILIPPO di AGROPOLI

 Via Taverne – Agropoli Info 0974 282362, 338 3096807


TEATRO COMUNALE MARIO SCARPETTA di SALA CONSILINA

Info 349 8713124

Inaugurazione stagione teatrale 2019/2020

Martedì 3 dicembre ore 20.45

Isa Danieli, Giuliana De Sio in

“Le Signorine”

di Gianni Clementi, traduzione Antonio Grosso, la voce del mago è di Sergio Rubini

regia Pierpaolo Sepe


CASERTA

TEATRO LENDI

via A. Volta 176 (strada provinciale Grumo Nevano-Sant’Arpino)

Dal 4 al 6 dicembre ore 21

Salvatore Gisonna, Fabio Balsamo e Ciro Esposito in

“Siamo tutti…Felice”

due atti comici di Salvatore Gisonna

con la prestigiosa presenza in video a titolo amichevole di Gigi D’Alessio, Biagio Izzo, Peppe Iodice e Miriam Candurro

regia Salvatore Gisonna


NOSTOS TEATRO

Viale J. F. Kennedy 137, trav. Brodolini, 6 – Aversa (CE)

Info e Prenotazioni: 081 19169357– 389 24714 39


TEATRO AUDITORIUM TOMMASIELLO di TEANO

Viale Italia- Teano

info 0823 885096 – 333 3782429


TEATRO GARIBALDI di SANTA MARIA CAPUA VETERE

Corso Giuseppe Garibaldi 78 – Santa Maria Capua Vetere

Info 0823 799612


TEATRO RICCIARDI di CAPUA

 Largo Porta Napoli – Capua

Info 0823 963874


TEATRO COMUNALE COSTANTINO PARRAVANO di CASERTA

Via Giuseppe Mazzini 71 – Caserta

info 0823 444051 o appuntamento

Da venerdì 6 a domenica 8 dicembre 2019 (feriali ore 20.45, domenica ore 18.00)

“I Soliti Ignoti”

tratto dalla sceneggiatura di Mario Monicelli, Suso Cecchi D’amico, Age & Scarpelli

adattamento teatrale Antonio Grosso e Pier Paolo Piciarelli

con Augusto Fornari, Salvatore Caruso, Vito Facciolla, Antonio Grosso, Ivano Schiavi, Marilena Anniballi

regia Vinicio Marchioni


TEATRO CIVICO 14

Via Francesco Petrarca 25 – Caserta

Info e prenotazione biglietti: 0823 441399


PALAZZO DELLE ARTI di CAPODRISE

Via Giannini 30, Capodrise (Caserta)

info: 366 6212013


FAZIOPENTHEATER – PALAZZO FAZIO

via Seminario (centro storico) – Capua (CE)

info: 338 9924524 – 334 3638451

Domenica 8 Dicembre 2019 ore 18.30

“Alma Tadema” 

Primo evento speciale del ricchissimo cartellone della rassegna nazionale di teatro, danza e arti performanti FaziOpenTheater ideata e diretta da Antonio Iavazzo. Alma Tadema, vera e propria chicca per gli amanti del genere e non solo. L’ingresso è completamente gratuito e avviene su inviti. Alma Tadema è un’opera ambiziosa, curata in ogni dettaglio, dalla scelta delle musiche a quella dei costumi. E’ un racconto danzato in cui il linguaggio del corpo racconta alla perfezione le scene. Il risultato è una rappresentazione in grado di catturare il pubblico che viene quasi assorbito dalle diverse arti che si fondono e si integrano nel corso dello spettacolo.

Regia e Coreografie di Ricky BONAVITA. Interpreti: danzatori della Compagnia Excursus. Ricerca musicale – musiche originali ed editing sonoro: Francesco Ziello. Disegno luci:  Danila Blasi. Costumi: Daniele Amenta e Yari Molinari. Assistente coreografia: Valerio De Vita. Organizzazione e coordinamento Letizia Coppotelli.


TEATRO CARLO GESUALDO di AVELLINO

Piazza Castello – Avellino

info 0825 771620, 3892932553

Sabato 7, ore 21.00, e domenica 8 dicembre, ore 18.00

Alessio Boni, Serra Yilmaz in

“Don Chisciotte”

liberamente ispirato al romanzo di Miguel de Cervantes Saavedra

adattamento Francesco Niccolini

drammaturgia Roberto Aldorasi, Alessio Boni, Marcello Prayer, Francesco Niccolini

con Marcello Prayer, Francesco Meoni, Pietro Faiella, Liliana Massari, Elena Nico, Nicoló Diana (Ronzinante)

regia Roberto Aldorasi, Alessio Boni, Marcello Prayer


TEATRO COMUNALE di LACEDONIA

Corso Augustale 270 – Lacedonia

info 334 6632836 – 333 7448095


BENEVENTO 

CINEMA TEATRO MODERNISSIMO di TELESE

Via Giuseppe Garibaldi 38 – Telese

Info 0824 976106


TEATRO MASSIMO di BENEVENTO

 Via Giovan Battista Perasso 3 – Benevento

info 0824 316559