Alle 21.30 in Località Santa Croce a Sapri si svolgerà la sesta edizione del Premio “Terre del Bussento“, il riconoscimento che viene consegnato a coloro i quali si sono distinti nei vari settori di competenza.

La giuria, presieduta da Franco Maldonato, ha assegnato i riconoscimenti dell’edizione estiva 2020 (il premio ha anche un’appendice invernale, la “winter edition”, che si svolge al Palafiori di Sanremo durante la settimana del Festival della Canzone Italiana) a il sociologo Domenico De Masi, la giornalista Marita Langella, ad Anna Bisogno docente di Cinema Radio e Televisione all’Università Mercatorum, il capostruttura Rai 2 Daniele Cerioni, il vice direttore di Rai Sport Fabrizio Failla, il maestro pasticcere Sal De Riso, la scrittrice Carmen Pellegrino, il cantante e conduttore televisivo Marcello Cirillo e Don Gianni Citro, patron del Meeting del Mare e ideatore dell’omonima fondazione.

Nata cinque anni fa da un’idea del presidente di Cicas Turismo Matteo Martino, la manifestazione è patrocinata dal Comune di Sapri e dal Parco Nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano. Oggi rappresenta un appuntamento di rilievo nel calendario delle iniziative estive del Cilento e più in generale del territorio Salernitano.