Cantante e rapinatore, una vita in bilico quella di Giuseppe Tomasello, 22 anni, cantante neomelodico di professione e ladro per sbarcare il lunario, una doppia vita, stile dottor Jekyll e Mr. Hyde Ma non è la prima volta che l’uomo viene colto in flagranza di reato. L’ultimo episodio un distributore di benzina. Dopo il colpo alla stazione di rifornimento di via delle Repubbliche Marinare a Ostia, è toccato alla Prenestina all’altezza del civico 490.
Pistola in pugno, nel tentativo di rapinare il distributore, ha esploso un colpo di pistola che ha colpito a un piede un passante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Casilina, che sono riusciti a disarmare il rapinatore e a fermarlo. Il benzinaio ferito, trasferito al policlinico Casilino, non sarebbe in condizioni gravi.