Il ministro dello sport ha attaccato ieri il governatore della Campania, Vincenzo De Luca sulla gestione della sanità nella regione. “Inviterei De Luca a occuparsi del sistema sanitario campano – ha detto il ministro – perché non mi pare che soprattutto durante l’estate abbia fatto granché e in questo momento i dati della Campania lo confermano”. La vicenda ha acceso un botta e risposta tra Vincenzo Spadafora e Nicola Zingaretti, il quale ha duramente replicato così: ‘’Spadafora pensi allo sport anziché fare stupide polemiche. I ministri del Governo in questo momento dovrebbero lavorare per la coesione e l’unità del paese”.

Il ministro Spadafora c’è andato giù duro e ha incalzato il governatore richiamandolo alle sue responsabilità: “È stato facile chiudere, anche per il presidente De Luca è stato facile farsi tanta pubblicità dicendo ‘chiudiamo tutto’ e diventando noto con le sue famose frasi. Ma adesso che bisogna riaprire in sicurezza non sta reggendo: non sta reggendo il sistema dei trasporti in Campania, non sta reggendo il sistema sanitario. Sono molto preoccupato”. Infine Spadafora, alla domanda se De Luca abbia fallito, ha risposto: “Mi sembra evidente”.