“SOSPENSIONE” del maestro Andrea Massaro – Sala delle Terrazze Castel dell’Ovo fino al 5 febbraio

La mostra nasce da un progetto in cui l’artista attraverso l’autoscatto cerca di rappresentare se stessa e le sue emozioni attraverso un atto di profonda solitudine.

Andrea Massaro proviene dal vivace salotto culturale del maestro Antonio Tammaro che, trasferitosi negli anni novanta da Napoli in Maremma, insieme alla nipote Antonella, ha sempre incentivato e favorito gli scambi culturali tra la Toscana e la Campania.

“SOSPENSIONE” è in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. 

Biografia Sintetica dell’artista. Andrea Massaro nasce a Roma nel 1951, frequenta la scuola d’arte. Si trasferisce in Toscana nel 1974. Nel 1980 arriva a Grosseto in Maremma, ove si stabilisce e comincia a lavorare come artigiano della pelle, attività nella quale, grazie alla sua innata creatività artistica e senso della proporzione e composizione riesce ad ottenere riconoscimenti internazionali. Come artista espone in Italia e all’estero ottenendo indistintamente riconoscimenti e apprezzamenti. La sua continua ricerca nel campo dell’informale gli consente di distinguersi nel mondo artistico emergente contemporaneo.

Sala delle Terrazze- Castel dell’Ovo, via Eldorado, 3 (Borgo Marinari) Napoli | Free Entry 

Orari apertura mostra: Lunedì-Sabato h.10.30-18.30; Domenica e festivi h. 10.00-13.30

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 5 febbraio

INGRESSO GRATUITO