A tre anni dal grande successo di Londra, è arrivato finalmente in Italia Shakespeare in love! L’adattamento teatrale del capolavoro vincitore di 7 premi Oscar, con protagonisti Gwyneth Paltrow e Joseph Fiennes. La commedia degli equivoci,  ha aperto al Cilea il 22 novembre con repliche fino al 25. 

 La versione teatrale del famoso film ha trasmesso il fascino, l’arguzia, l’umorismo e il romanticismo del film, questa produzione ora in scena al Cilea ha sicuramente tutto questo da offrire. L’adattamento, incantevole e divertente, è diretto da  GIAMPIERO SOLARI con la regia associata di BRUNO FORNASARI e interpretato da un cast fantastico e se si riguarda il film, sarà ancora più facile apprezzare  la vivacità e la bellezza della produzione scenica dei registi.  Questo gioco di finzione è plausibile per spiegare come il Bardo abbia potuto trovare la sua musa per scrivere un capolavoro come Romeo e Giulietta.

Per coloro che non ne conoscono la trama: è la storia del giovane drammaturgo Will Shakespeare (MARCO DE GAUDIO) ha il blocco dello scrittore ed è in ritardo nel finire la sua ultima commedia, un miscuglio di una commedia chiamata Romeo e Concetta, Figlia di Pirati. Viola de Lesseps/Thomas Kent (LUCIA LAVIA ) è  disposta a fare qualsiasi cosa – persino mascherarsi da uomo – per realizzare il suo sogno di esibirsi sul palco, dove a nessuna donna è permesso di salire. Circondati da personaggi familiari, tra i quali Marlowe e la regina Elisabetta stessa, le buffonate dietro le quinte si scontrano con i drammi sul palcoscenico e la storia d’amore appassionata, proibita e senza speranza di Viola e Shakespeare. In tal modo la ragazza continua a ispirare il capolavoro di Shakespeare, la tragedia più romantica mai scritta. 

Ma ci sono altre trame che corrono parallele nella narrativa di questa storia, che vedono Shakespeare mentre si sforza di guadagnarsi da vivere scrivendo nonostante il suo “blocco dello scrittore”. Il bardo è sotto pressione da Henslowe, il proprietario del Teatro delle Rose, pieno di debiti, che spera che Shakespeare possa scrivere un nuovo successo. C’è l’illustre attore Burbage che è spesso in contrasto con Will e Marlowe , suo amico di sempre. Assistiamo, inoltre, le dinamiche di come si mette in scena una nuova commedia nella Londra del 1590. 

Gli intrecci della trama sono complessi: Will che affida il suo Romeo a Thomas Kent (Lucia Lavia travestita da uomo) di cui  alla fine si innamora, una volta scoperto che Kent è davvero Viola de Lesseps. Ma la storia d’amore è piena di ostacoli ed alla fine è impossibile (Will è sposato e Viola si è impegnata a sposare l’incontenibile Lord Wessex), ma alimenta il gioco con colpi di scena intelligenti ed esilaranti. Cucite nella trama ci sono anche alcune famose battute e scene di Giulietta e Romeo; comprese scene di combattimento con la spada e la celeberrima scena della morte.  La chimica ed il timing tra i protagonisti è perfetta. L’amicizia tra Will e Marlowe, insieme ai proprietari dei teatri e agli attori, crea relazioni divertenti che dipingono vividamente e comicamente la dedizione al loro mestiere da parte degli attori e degli artisti della Londra Elisabettiana.

Questo lavoro è incantevole, divertente, ricco di azione e colpi di scena: interessante la scenografia con l’utilizzo di meccanismi in legno e le proiezioni sullo sfondo. Si tratta di un lavoro immaginario plausibile che potrebbe essere accaduto. Marco De Gaudio e Lucia Lavia ancorano un cast meraviglioso con una sottile e subdola Regina Elisabetta ed un affascinante Marlowe. 

TEATRO CILEA

Via S. Domenico, 11 – tel. 0817141801 / 0817141508

http://www.teatrocilea.it/

“Shakespeare in love”

Dal 22 novembre alle 21:00 al 25 novembre alle 18:00

DALLA SCENEGGIATURA DI MARC NORMAN & TOM STOPPARD

ADATTAMENTO TEATRALE DI LEE HALL

MUSICHE DI PADDY CUNNEEN

TRADUZIONE EDOARDO ERBA

ORIGINARIAMENTE PRODOTTO PER IL WEST END

DALLA DISNEY THEATRICAL PRODUCTIONS E SONIA FRIEDMAN PRODUCTIONS

REGIA DECLAN DONNELLAN, SCENE NICK ORMEROD

CON

LUCIA LAVIA VIOLA DE LESSEPS/THOMAS KENT

MARCO DE GAUDIO WILL SHAKESPEARE

E CON

TOMMASO AMADIO,LISA ANGELILLO, LUIGI AQUILINO, ROBERTA AZZARONE

MICHELE BERNARDI, LOREBZO CARMAGNINI, MICHELE DE PAOLA, NICOLÒ GIACALONE, CARLO AMLETO GIAMMUSSO, ROSA LEO SERVIDIO, PIETRO MASOTTI, GIUSEPPE PALASCIANO, EDOARDO RIVOIRA , ALESSANDRO SAVARESE, GIUSEPPE SCODITTI, FILIPPO USELLINI, DANIELE VAGNOZZI

SCENE PATRIZIA BOCCONI, REALIZZAZIONE VIDEO GRAFICA CRISTINA REDINI

COSTUMI ERIKA CARRETTA, DIREZIONE MUSICALE MATTEO CASTELLI

COREOGRAFIE BIAGIO CARAVANO DISEGNO FONICO EMANUELE CARLUCCI

DIRETTORE DI PRODUZIONE CARLO BUTTO’

REGIA GIAMPIERO SOLARI

REGIA ASSOCIATA BRUNO FORNASARI 

UNA PRODUZIONE ALESSANDRO LONGOBARDI PER OFFICINE DEL TEATRO ITALIANO