Questa mattina le fiamme gialle hanno scoperto e sequestrato, nel quartiere Gianturco, zona industriale di Napoli, 11.690 tra dispositivi sanitari e articoli sportivi non a norma, pronti per essere messi in vendita.

In particolare sono state scoperte 610 mascherine, collari cervicali, supporti per gomiti, ginocchiere, corpetti ortopedici, tute e pantaloni fitness, erano tutti privi del numero dell’Ente garante della conformità, delle indicazioni commerciali, e delle istruzioni obbligatorie in lingua italiana. Segnalato alla Camera di Commercio il titolare, un 41enne di origine cinese, per violazioni al Codice del Consumo.

A proposito dell'autore

Post correlati