Meno divorzi nel meridione, ma per motivi economici! Già, perché se è vero che lungo tutto lo stivale ormai la vita a due stia attraversando un momento di forte crisi, è altrettanto vero che al sud si desiste dal rivolgersi ai matrimonialisti per ragioni di convenienza. Ma è un dato di fatto che nella nostra regione i numeri restano preoccupanti: nell’ultimo anno ci sono state più di 11 mila separazioni mentre superano abbondantemente la cifra di 4 mila i divorzi, vale a dire 1 matrimonio su 3 fallisce.

Sfatato dunque il mito dell’amore inossidabile, l’analisi sulle coppie che non scoppiano è emersa dal convegno ‘Dalle famiglia alle famiglie’, tenutosi oggi a Napoli. Un’occasione di confronto per capire che se al Sud ci si separa di meno non è solo questione di amore, ma anche di convenienza. ”La crisi economica ha inciso molto sul reddito dei separati che sono da considerare i nuovi poveri”.