Sabato 15 Novembre alle ore 10.00 si terrà il secondo incontro del corso di formazione gratuito “Terra Mia”, dedicato allo sviluppo sostenibile, alla creazione del primo orto urbano cittadino e alla formazione un Gruppo di Acquisto Solidale (GAS).

Il Forum Universale delle Culture, con la collaborazione de la Locomotiva Onlus , Caraxe, Associazione Ventitrè, Psicologi in Contatto e AssoResitenza, si propone di stimolare l’attenzione sulla necessità di un uso consapevole delle risorse naturali, che vada incontro ad uno sviluppo nel rispetto dell’ambiente: l’idea è quindi di far nascere il primo orto urbano condiviso su un bene confiscato alla camorra, il fondo rustico “Amato Lamberti” sito in Via Comunale Casaputana (Chiaiano), al fine di educare i cittadini alla riscoperta delle antiche tradizioni rurali della nostra cultura.

Il corso oltre a restituire ai cittadini il maltolto, avrà il compito di accrescere consapevolezza su come sia possibile avviare un’impresa sociale agricola sui nostri territori, partendo dalla costruzione di sistemi virtuosi produttore/consumatore, ovvero passando dalla produzione allo sviluppo di un’economia sociale che ricada sull’e
L’incontro si terrà il 15 novembre alle 10.00, l’invito è esteso ai cittadini tutti.