Alle 12.37 di oggi un terremoto di magnitudo 2.7 è stato registrato in provincia di Benevento. Il sisma è avvenuto a 3 chilometri a sud di Frasso Telesino, a una profondità di 18 chilometri, ed è stato localizzato dalla sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma. Al momento non si registrano danni a cose o persone.

La scossa è stata preceduta da una più lieve avvenuta in area Flegrea: la magnitudo era di 1.8, mentre l’epicentro è stato segnalato tra l’area della Solfatara ed Agnano, con profondità a 2.170 metri. Infine a Bracigliano, nel salernitano, una scossa di magnitudo 2.4, è stato avvertito dai residenti.