Venerdì nero per il trasporto pubblico: il 25 Ottobre le Organizzazioni sindacali USB, ORSA, FAISA CONFAIL, hanno proclamato uno sciopero di 4 ore. 

 L’eventuale sospensione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

Linee di superficie: lo sciopero è previsto dalle ore 11:00 alle ore 15:00. In caso di adesione, le ultime partenze garantite vengono effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero. Il servizio torna regolare circa 30 minuti dopo.

Linea 1 metropolitana: lultima corsa del mattino garantita da Piscinola è alle ore 10.26 e da Garibaldi alle ore 10.30. La circolazione dei treni riprende regolare con la prima corsa da Piscinola delle ore 15.14 da Garibaldi alle ore 15.54 fino al termine del servizio.

Funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina: su tutti gli impianti in caso di adesione allo sciopero, l’ultima corsa garantita al mattino è alle ore 10.50. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 15.20.

Le motivazioni alla base dello sciopero riguardano il miglioramento delle condizioni di lavoro, trattamento economico e sviluppo progressivo di carriera per gli addetti all’esercizio (autisti, FTA, personale di macchina e sale operative) del settore gomma e ferro; il potenziamento delle misure di sicurezza su stazioni e capolinea bus e l’internalizzazione delle attività in appalto.

In occasione dell’ultimo sciopero TPL di 4 ore di venerdì 8 marzo, proclamato dalle stesse sigle sindacalil’adesione per la Linea 1 metropolitana è stata del 7% mentre per le Funicolari del 33%, con la sospensione parziale del servizio. In superficie ha circolato circa il 70% dei mezzi programmati con un’adesione complessiva del personale in servizio allo sciopero pari al 24,39%.

Info e aggiornamenti: contact center ANM al numero verde 800 639525 attivo tutti i giorni feriali dalle 6.30 alle ore 20.00 | profili facebook e twitter ANM |sito web www.anm.it