Il recupero dell’identità culturale e storica, la memoria dell’Eduardo “civile” e due ritratti d’artista al femminile sono il cuore della IX Edizione del Festival Nazionale di teatro “Scenari Casamarciano 2019”, in programma dal 6 al 15 settembre nel Complesso Badiale di Santa Maria del Plesco di Casamarciano con il coordinamento di Vesuvioteatro.

L’Eduardo che non ti aspetti e la Savino mattatrice: Il lungo fine settimana della nona edizione di “Scenari Casamarciano 2019” comincia con due appuntamenti importanti.

Venerdì 13 settembre alle ore 21.00 il direttore artistico del festival Giulio Baffi conversa nel complesso badiale di Santa Maria del Plesco sul tema “Il balcone di Eduardo”, con la partecipazione di Raffaele Ausiello.

Nato come incontro per “Lezioni di storia” dell’editore Laterza è la riflessione sull’Eduardo “civile”, su quanto fu grande e appassionato l’impegno di un drammaturgo, attore e regista che ha contribuito con forza alla nostra storia e alla nostra cultura nazionale. Con l’aiuto di brevi registrazioni sconosciute alla grande parte degli spettatori, e grazie alla Fondazione De Filippo e al Centro Sperimentale di Cinematografia che li hanno salvati dalla dimenticanza, grazie alla bravura di un attore come Raffaele Ausiello, Baffi ripercorrerà “ancora una volta alcune delle tappe in cui Eduardo spese il suo impegno per i giovani e per la crescita di una “società civile”. Senza mai rinunciare però alla sua profonda ironia e al suo sapere di uomo di spettacolo che sa parlare ancora, e con forza, al nostro tempo”.

Sabato 14 invece Lunetta Savino presenterà – sempre nello stesso spazio e alle ore 21 – “Non farmi perdere tempo”, tragedia comica per donna destinata alle lacrime, di Massimo Andrei con Eduarda Iscaro.

E’ la storia di Tina, una donna ancora giovane, ma invecchiata precocemente. E’ una donna comune, colpita dal destino, che ha individuato il tempo a sua disposizione come risorsa-energia-fortuna-possibilità e se n’è impadronita produttivamente: lo ha conquistato.

INFOLINE: 342 751 9203 – 338 406 5894

dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00 e 15.00-18.00

BIGLIETTI

Non farmi perdere tempo 14/9 posto unico: € 15 euro + d.p.

Eduardo al Balcone 13/9 posto unico: € 10 + d.p.

La mostra Fotogrammi di storia della città è ad ingresso libero.