L’annuncio del Presidente Vincenzo De Luca, relativamente allo sblocco della cassa integrazione in deroga per i lavoratori delle cooperative di tassisti é molto importante. Si tratta di un intervento significativo per almeno 400 lavoratori napoletani e si aggiunge al massiccio Piano socio-economico varato nei mesi scorsi dalla Regione Campania, con il quale abbiamo aiutato in maniera concreta famiglie e imprese del nostro territorio’’: così il Consigliere regionale della Campania del Gruppo De Luca Presidente, Alfonso Longobardi. La regione riesce finalmente a dare loro una risposta, categoria estremamente penalizzata dall’emergenza coronavirus. A causa del lockdown, delle frontiere tuttora chiuse nei confronti di alcuni Paesi e del diminuito flusso complessivo di turisti, si trovano in difficoltà economiche a volte tragiche.

‘’Dobbiamo continuare ad aiutare i cittadini e le categorie che maggiormente hanno subito la crisi legata al diffondersi del coronavirus – spiega Longobardi -.Le misure economiche varate dalla Regione Campania rappresentano un intervento straordinario e concreto per aiutare le nostre Comunità in un momento molto difficile. Proseguiremo su questo percorso per uscire dalla crisi e rilanciare la nostra economia” ha concluso il consigliere regionale.